giuliana56
12 6 19

Difficoltà tecnica   Facile

Coordinate 187

Uploaded 18 gennaio 2014

-
-
453 m
187 m
0
3,7
7,4
14,75 km

Visto 1924 volte, scaricato 7 volte

vicino Tocchi, Toscana (Italia)

turismo.intoscana.it

Home
Mare
Montagna
Campagna
Terme
Arte

Regione Toscana
Riserva Naturale Senese del Basso Merse
Montemurlo
Riserva Naturale Senese del Basso Merse
RICERCA


Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Come arrivare Come arrivare
Le nostre proposte Le nostre proposte
Mobile App Mobile App
Multimedia Multimedia

app Tuscany
Talk to Tuscany
Visit Tuscany
Blog
Le feste sono finite ma l’inverno è ancora lungo: nelle fredde serate che ci aspettano vi proponiamo cinque locali che sono la nostra idea di paradiso, dove gustare non solo more »
FaceBook
Twitter
Seguici su Twitter
YouTube

PlayYourTuscany - Arezzo and province
Seguici su youTube
Flickr

Le mura di Lucca
Instagram

Each year Pontremoli celebrates an old medieval rivalry with two big events connected to bonfires. The first one was tonight and the next celebration will be on January 31st! #instatuscany #tuscany #pontremoli #lunigiana #lunigianadascoprire
Indietro
Riserva Naturale Senese del Basso Merse
Paesaggi dai contorni dolci ricchi di natura

I confini della Riserva racchiudono l’ultima decina di chilometri del fiume Merse, allargandosi a comprendere anche il tratto finale del torrente Farma e l’area circostante la confluenza del Merse con l’Ombrone, a sud dei quali l’area protetta ricade in territorio grossetano. Il paesaggio è nel complesso dolce, con modesti poggi non superiori ai 400 m di altezza e ampi tratti pianeggianti, spesso coltivati, alla confluenza dei corsi d’acqua. Uno dei motivi dell’istituzione della Riserva ha il fine di tutelare il ricco habitat fluviale del Merse, fra gli ultimi in Toscana ad ospitare la rarissima lontra, il mammifero a più alto rischio di estinzione in Italia, la cui presenza è stata recentemente riconfermata. L’alta qualità ambientale del sistema fluviale della riserva è testimoniata anche dalla presenza del martin pescatore e di importanti specie anfibi, come il rospo smeraldino, specie tipica dei territori costieri che ha nella pianura del Merse l’unica popolazione della provincia, e la salamandrina dagli occhiali, endemica dell’Italia peninsulare, segnalata per l’ultimo tratto del torrente Farma.

Commenti

    You can or this trail