-
-
2.130 m
1.297 m
0
6,3
13
25,01 km

Visto 129 volte, scaricato 3 volte

vicino Fiames, Veneto (Italia)

|
Mostra l'originale
Nessuna difficoltà tecnica
La difficoltà fisica è alta.

Lasciamo la città di Fiames dove possiamo lasciare il veicolo gratuitamente e seguiremo il fiume dal vecchio aerodromo abbandonato fino ad entrare nel Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo.

Arrivati ​​qui la pendenza della strada è molto esagerata, pedalando su asfalto tra il 14 e il 18% per pochi chilometri fino ad arrivare alla "Ra Stua" di Malga dove si ammorbidisce temporaneamente e possiamo recuperare un po le gambe. Poco dopo torniamo ad avere un pendio infernale per raggiungere il Rifugio Sennes. Qnillet scende dalla bici e cammina con lo stordimento e io mi alzo mentre nuvole nere cominciano a minacciare molto male.
Sono arrivato al Sennes dopo aver dato tutto dopo aver visto come camminava la Qnilla e tornare a cercarlo perché ho già lasciato cadere qualche goccia e ogni volta vedo più fulmini.

Ritorniamo sulla stessa strada che avevamo salito, ma la nostra intenzione era di fare una circolare dal Rifugio Fodara Vedla e l'Albergo Pederü che abbiamo abbandonato a causa del maltempo. Il giorno dopo abbiamo appreso che c'erano frane nell'area in cui volevamo chiudere la circolare.

Molte persone sulle Dolomiti girano con le bici elettriche e la verità è che le capisco perfettamente. Tuttavia, se sei in buona forma puoi fare tutto in bici.

Commenti

    You can or this trail