-
-
797 m
270 m
0
21
42
83,76 km

Visto 656 volte, scaricato 1 volte

vicino Genzano di Roma, Lazio (Italia)

Percorso impegnativo per km e salite ma bellissimo per i paesaggi che si incontrano.

Partenza da Genzano, passaggio per Nemi dopo 6km e si sale per Monte Artemisio in direzione pratoni del Vivaro. Si percorre la strada provinciale dei pratoni per 7km circa e si svolta a destra per la via Tuscolana in direzione Lariano per prendere la SP600 o via Napoli. Il tratto della via Tuscolana presenta un breve strappetto poi tutta discesa fino all'incrocio per Lariano.

Alla fine della Tuscolana svolta a destra si percorrono circa 2km e si svolta a sinistra per via Sandro Pertini direzione Giuglianello. Si percorrono poco più di 10 km di pianura fino alla rotonda di Giuglianello e si svolta sinistra per via Artena poi via Rocca Massima. Dopo circa 1 km dalla rotonda di Giuglianello si inizia a salire.

Si sale per 10km circa. La salita è regolare ma molto lunga con tornanti e un panorama favoloso. Arrivati a Rocca Massima è possibile salire fino al belvedere per essere ripagati di tanto sforzo.

Si torna indietro quindi per 11km fino a Giuglianello, dalla rotonda, direzione Lariano dopo 2km circa svolta a destra per lo sterrato, si trova in prossimità di una curva. Il percorso sterrato è piacevole per spezzare con l'asfalto e grazioso per il paesaggio. Questo breve tratto è lungo circa 4km e termina nella località di Colubro dove si riprende via Napoli direzione via Tuscolana. Da via Napoli dopo 1 km svolta a sinistra per via Tuscolana direzione Le Macere.

Se all'andata era una lunga discesa, ora è un'infinita salita, non ha una grande pendenza ma è un tratto lungo circa 7 km e si sente nelle gambe dopo essere saliti a Rocca Massima. Attenzione alle auto che sfrecciano a pochi centimetri.
Terminato il calvario si arriva all'incrocio per i pratoni del vivaro e si percorrono per 7 km in falsopiano fino all'incrocio con la via dei Laghi. Svolta a destra, e dopo circa 1 km si svolta a sinistra affianco il ristorante Monte Artemisio per scendere a Nemi e di seguito a Genzano.

Commenti

    You can or this trail