-
-
496 m
183 m
0
8,2
16
32,7 km

Visto 612 volte, scaricato 15 volte

vicino Cura, Lazio (Italia)

facele percorso che ci permette di ammirare le splendide necropoli e il bosco imperiale.

3 commenti

  • Roby1975 16-gen-2016

    Giro bellissimo! Nella parte iniziale non mi aveva entusiasmato, sebbene anche la prima parte sia gradevole, ma dalla prima necropoli che si incontra (quella di Grotta Porcina) in poi, il giro diventa davvero bellissimo. Molto suggestiva anche la necropoli di Pian del Vescovo e il successivo tratto fino a Blera, poi c'è un tratto in asfalto ed una parte finale nei boschi, che richiede attenzione per l'orientamento non proprio immediato (con un buon GPS non ci sono problemi). Insomma un altro bel colpo messo a segno da Hash.
    Nota dolente è l'attraversamento di una fattoria poco dopo la visita alla necropoli di Grotta Porcina, che ha due cani da pastore liberi, che tendono ad essere aggressivi con i ciclisti. Nel mio caso all'inizio dormivano e così ho guadagnato qualche metro, ma appena si sono svegliati sono subito corsi verso di me abbaiando, uno dei due mi si è messo con il muso a pochi centimetri dalla gamba. Ho continuato a pedalare ignorandoli e mi è andata bene, ma non è detto che vada sempre così. In realtà avevo visto dalla mappa satellitare che il percorso attraversava quella fattoria e già immaginavo che ci potesse essere questo problema e così è stato. Peccato perché il percorso merita veramente e questo è l'unico neo. Non capisco perché i cani non vengano tenuti nel recinto con le pecore, ma fuori. Servirebbe una variante per evitare di passare nella fattoria.

  • Foto di hash jar tempo

    hash jar tempo 17-gen-2016

    ci sono andato con varie persone, non ci hanno mai creato problemi, ma sono fastidiosi lo ammetto, grazie per questa segnalazione

  • Roby1975 17-gen-2016

    Effettivamente rimanendo indifferente, mantenendo la calma e non manifestando la paura, hanno soltanto abbaiato correndomi incontro ed arrivando molto vicino, ma non mi hanno attaccato. Lo spavento però è stato tanto. E' uno degli svantaggi di girare da soli, magari vedendo tanta gente i cani un po' si intimidiscono, ma anche i giri in solitaria hanno il loro fascino.
    Grazie a te per la traccia!

You can or this trail