Scarica

Distanza

35,42 km

Dislivello positivo

952 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

952 m

Altitudine massima

719 m

Trailrank

56 4,3

Altitudine minima

171 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Mte Cocusso e Gradišče - Carso triestino
  • Foto di Mte Cocusso e Gradišče - Carso triestino
  • Foto di Mte Cocusso e Gradišče - Carso triestino
  • Foto di Mte Cocusso e Gradišče - Carso triestino
  • Foto di Mte Cocusso e Gradišče - Carso triestino

Tempo

5 ore 19 minuti

Coordinate

1484

Caricato

23 febbraio 2020

Registrato

febbraio 2020
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Condividi
-
-
719 m
171 m
35,42 km

Visualizzato 606 volte, scaricato 24 volte

vicino a Basovizza, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Quota di partenza: 380m (Basovizza)
Quota max: 720 (M.te Gradisce)
Sviluppo: 35,5
Dislivello: 1000m
Difficoltà: BC – S1/S2
Verso orario
Ciclabilità: Quasi 100 %
Cartografia: Tabacco 1:25.000 – Foglio 47

Partenza da Basovizza si sale sul monte Cocusso seguendo una forestale di media pendenza che porta fino al rifugio omonimo. Si prosegue su forestale scendendo leggermente per risalire sul monte Gradišče lungo un sentiero pedalabile anche se a tratti non in perfette condizioni.
Dalla cima, una divertente discesa su single trail ci porta fino a Pesek.
A Pesek si scende sulla ciclabile lungo il divertente sentiero della Salamandra, e dopo un breve tratto la si lascia per un bel sentiero che scende in Val Rosandra. Il sentiero si congiunge con quello dei briganti prima e dei furfanti poi e dopo l’attraversamento di un ruscello (20m a spinta) si scende su sentiero a Botazzo
Risaliti non senza affanno sulla ciclabile, la si percorre per un breve tratto in discesa, dove al km 18 c.a. dalla partenza, prima di una piccola galleria, si prende sulla sx un sentiero che sale a Hrvati.
Passato il paese e si giunge a San Lorenzo, e si prosegue per Trebiciano percorrendo in gran parte il sentiero 1 con bella vista panoramica sul golfo di Trieste.
Da Trebiciano, si rientra a Basovizza su un misto di sentieri e strade forestali.

Il giro è completamente ciclabile se si toglie il breve tratto a spinta per l’attraversamento del Rio poco prima di Botazzo. A livello fisico vi sono solo tre brevi strappi con pendenze impegnative, mentre le discese dal monte Cocusso sino a Botazzo sono a tratti tecniche di difficoltà S1/S2.
Buon divertimento.
Waypoint

Basovizza

Rifugio non gestito

Rif.Cocusso

2 commenti

  • bendoblo 9 ago 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    Beau parcours avec des sentiers ombragés en forêt. Petit passage par la Slovénie. Une partie en descente, single track en forêt bien sympa. Le passage en forêt vers le km 15, n'est plus pratiqué. Beaucoup de végétation dont des ronces. Essayer d'éviter.

  • Foto di daniele.angeli91

    daniele.angeli91 18 ago 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    Bello e divertente 😃 grazie Gigi!

    Link al video -> https://youtu.be/-moY2Xv1vjw

Puoi o a questo percorso