-
-
83 m
8 m
0
12
24
47,87 km

Visualizzato 224 volte, scaricato 6 volte

vicino a Lago Dragoni, Abruzzo (Italia)

Splendido percorso costiero!
Il tracciato si sviluppa per la maggior parte sulla vecchia ferrovia Adriatica (ormai dismessa) ora chiamata "costa dei trabocchi".
Il fondo è tutto pedalabile in qualsiasi stagione, anche con pioggia attiva...unico punto in dubbio, in caso di pioggia è quando si lascia la ciclabile per salire ad Ortona...dove abbiamo deciso di tagliare per accorciare il giro, si passa per una decina di metri sotto un ponte dove, in caso di straripamento il ruscello allarga il suo letto. potrebbe risultare fangoso.
La ciclabile di Ortona (in futuro ciclabile della costa adriatica) è in fase di rifinitura - fervono lavori marzo 2018 - sicuramente in futuro saranno rifiniti gli accessi alla città.
Piccolo neo in data odierna, è il collegamento tra la "Pineta di San Donato" e la zona portuale di ortona, che comunque è in fase di riparazione. In questo punto abbiamo incontrato i lavori in corso e ci siamo dovuti arrangiare un pò scendendo le bike a mano su di un piccolissimo dirupo infangato dovuto ad un piccolo smottamanto (difficolta di circa 20m per 2m di altezza), tanto da aver optato l'aggiramento in fase di rientro scavalcando la collina tramite via asfaltata (forse 3 km di asfalto sulla ss16 - prestare attenzione al traffico).
Notevoli gli scorci sui trabucchi (o trabocchi) da pesca, ormai adibiti a ristoranti.
Nel periodo estivo non dimenticate il costume!
Ortona. Visitabile il castello, la basilica di San Tommaso, dove sono custodite le ossa del santo patrono, e le varie vie principali della città ...alcune percorse in contromano!(fate attenzione) e lo splendido bel vedere che si affaccia su tutto il percorso da voi appena percorso.
Anche essendo per la maggior parte pianeggiante, la pedalata resta intensa a causa del fondo ghiaioso. consiglio dei copertoni adeguati e ben regolati (pressione 1.8bar), per rendere la pedalata più confortevole.
Ad Ortona vi sono diverse fontanelle a cui attingere acqua di scorta...una davanti alla chiesa di San Tommaso.
Il selciato della vecchia ferrovia passa sotto alcune gallerie (chiuse al pubblico accesso con delle grate - per evitare le manutenzioni -, le griglie sono state aperte per il passaggio -abusivo - con una piccola manovra dello sterzo si passa tranquillamente. Una piccola torcia favorirà la passeggiata per i più timorosi...

Buona passeggiata!
PS per godervi il giro prendetevi la giusta quantità di tempo...ci saranno da fare molte foto... Noi siamo andati "stretti".
Rovine

Castello

land
Intersezione

Fine Scale

land
Religinė architektūra

fontanella

land
Intersezione

Inizio Scale

land
Waypoint

Inizio sentiero pedonale

land
Ponte

Risalita ruscello

land
Intersezione

Sentiero in lavorazione

land

Commenti

    Puoi o a questo percorso