Tempo  6 ore 7 minuti

Coordinate 3133

Uploaded 3 giugno 2018

Recorded giugno 2018

-
-
1.453 m
455 m
0
8,1
16
32,46 km

Visto 188 volte, scaricato 5 volte

vicino Varallo, Piemonte (Italia)

MTB-15-2018_32,2Km_Sacchi_Ranghetto_Camossaro_030618 - Tempo in movimento 4h 30m.

Durante le uscite sono sempre in ascolto sul canale PMR 8-16 per Rete Radio Montana - se credete che una ricetrasmittente possa aumentare la sicurezza in montagna informatevi sul sito.

Partenza da Varallo diretti all’Alpe Sacchi passando per Camasco e Tapone (questo percorso, anche se più lungo, è meno impegnativo di quello più ripido che passa per Morondo). Ai Sacchi si prosegue aggirando il Monte Novesso in senso antiorario e si raggiunge l’Alpe della Piana al Colle del Ranghetto, scollinando con un breve tratto non pedalabile, ma che percorro per la prima volta più agilmente grazie al lavoro di sistemazione e ampliamento (prima era una sassaia!) … non so chi ringraziare ma GRAZIE! Dal Ranghetto si sale prima su una carrabile che diventa presto troppo sassosa per pedalare, poi un sentiero dove le occasioni per stare in sella sono poche, ma non è troppo lungo né faticoso. Raggiunta la vetta del Monte Camossaro si apre un panorama vastissimo, limitato solo dalle nuvole che oggi non permettono di andare oltre la prima o seconda serie di creste … E’ la prima volta che salgo in questa direzione oltre il Ranghetto: mi ispirava e anche se un amico mi aveva detto che era poco praticabile in bici, la mia sensazione è stata premiata. Il primo tratto che scende dal Camossaro è effettivamente poco pedalabile, vuoi per la pendenza , vuoi per l’erba scivolosa che crea panettoni che non deviano solo la ruote, ma anche i pedali … ma la seconda parte ripaga della fatica spesa per raggiungere la vetta: uno splendido single track con poche interruzioni (da affrontare con prudenza) che si svolge sulla cresta, prima con un sentiero fra le betulle, poi in un giardino di rododendri e infine nel bosco di pini, con un fondo compatto e morbido che mi accompagna fino a valle: inaspettato! …ma le sensazioni non tradiscono e l’ultimo tratto della traccia, dal bivio per Rolate in poi, mi aveva già fatto pensare male osservando la cartina ... e ha mantenuto la promessa dimostrandosi pessimo: NON SCENDETE DA LI !!!
Al bivio rientrate a Rolate e godetevi una sana discesa su asfalto, a meno che non siate folli come me o come Indiana Jones … il sentiero va a perdersi nel bosco e si scende (a piedi!) scivolando sulle foglie secche, poi si guada il torrente in un punto fortunato, poi si sale a 50 gradi il bosco seguendo le tracce viscide di un branco di cinghiali che ha faticato comunque non poco … e poi si raggiunge la strada dopo un’ora e mezza di giungla, e vi assicuro che non ne vale la pena. Inoltre l’ultimo tratto è una specie di discarica dove qualcuno in preda ad un attacco di intelligenza ha buttato di tutto, comprese bottiglie, bidoni di vernice e giocattoli dismessi … l’asfalto mi sembra meraviglioso e rientro per un lavaggio totale di tutto … e una birra, che si dice sia un ottimo integratore …
Alpe Della Piana
Rientrare a Rolate: NON PROSEGUIRE sul sentiero NON PEDALABILE, bruttino e si perde nel bosco. Impresa pantesca risalire dal torrente alla provinciale. MAI PIU’.
Building
Cima Camossaro 1436m Varallo, Vercelli, ITA
Strada Non Asfaltata
MTB-15-2018_33,3Km_Sacchi_Ranghetto_Camossaro_030618 Primo tratto difficoltoso e non pedalabile
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
La foto serve a descrivere il fondo del percorso in questa zona.
Foto del tratto sconsigliato, ma se vi piace wild ...

Commenti

    You can or this trail