-
-
1.810 m
1.134 m
0
7,9
16
31,62 km

Visto 1932 volte, scaricato 39 volte

vicino Castel del Monte, Abruzzo (Italia)

Punto di partenza dell’escursione è la S.S. 17 bis fra Villa S. Lucia e Castel del Monte, indicazioni per Madonnina di Capo Serre. Quota 1.128 m.
I primi cento metri sono asfaltati e pianeggianti dopodiché la strada diventa brecciata e inizia a salire su pendenze mai eccessive e dal fondo stradale sempre compatto e scorrevole.
A quota 1.522 m si raggiunge la Madonnina di Capo Serre. Eccezionale punto panoramico sulla catena del Monte Sirente, sul gruppo del Velino e sulla Valle dell’Aterno.
Si prosegue su ottima carrareccia in leggera salita fra boschi di faggio e radure erbose fino al km 8,65 dove, abbandonata la sterrata principale, si devia a destra per immettersi nelle Valle di Pietraflora (segni di vernice bianco-rossa su una roccia). La sterrata lascia ora il posto ad una pista erbosa e sassosa, a tratti difficilmente pedalabile, che raggiunge in breve il piccolo altopiano de “i Cocoli” che immette alla cresta finale del Monte Cappucciata, che i più allenati ed esperti riusciranno a percorrere in sella.
Al km 10,34, dopo circa 700 m di dislivello, si raggiunge la vetta del Monte Cappucciata (1.808 m). Panorama stupendo su tutto il Gran Sasso, sulla maggior parte dei monti d’Abruzzo, sulle colline pescaresi fino al Mare Adriatico.
Si inizia la discesa ripercorrendo in parte l’itinerario di salita fin quasi alla Madonnina di Capo Serre con il Corno Grande, in bella vista, sempre davanti ai nostri occhi.
Dopo aver percorso un lungo rettilineo pianeggiante e dopo aver superato un casolare, prima di raggiungere nuovamente la Madonnina di Capo Serre, si prende a destra una sterrata secondaria che ci porterà a scavalcare la cresta di Pietra Aspra e ad immetterci in Vallestrina. Sarà questo il tratto di salita più duro ed impegnativo dell’intero percorso. La carrareccia, infatti, è ripidissima e molto dissestata. Praticamente impossibile da percorrere in sella. Questo tratto è lungo poco meno di un chilometro ed ha una pendenza media del 16%. I primi 450 m, nel bosco, sono i più duri con una pendenza media del 20% e tratti al 25%. Gli ultimi 300 m tornano invece ad essere pedalabili. La salita termina a quota 1.658 m dove si incrocia un’altra sterrata che si segue a sinistra.
Una lunga discesa, con un po’ di falsopiano e alcuni saliscendi, percorre tutta la Vallestrina, costeggia il roccioso Monte Meta e conduce al rifugio Ricotta (1.515 m) e alla fine del percorso sterrato. Su tutto il tratto panorama stupendo sull’altopiano di Campo Imperatore, sul Monte Camicia, il Monte Prena e il Corno Grande.
Superato il rifugio Ricotta si incrocia la strada asfaltata che sale da Castel del Monte verso Campo Imperatore. Qui si prende a sinistra e si risale per circa 2 km verso i 1.600 m di Valico Capo La Serra. Dal valico inizia una lunghissima e bellissima discesa panoramica su asfalto che ci riporta al punto di partenza.
24-GEN-10 13:49:53
Sr17bis
24-GEN-10 13:46:12

Commenti

    You can or this trail