Tempo in movimento  2 ore 28 minuti

Tempo  2 ore 42 minuti

Coordinate 4417

Caricato 19 ottobre 2018

Registrato ottobre 2018

-
-
816 m
274 m
0
7,6
15
30,21 km

Visualizzato 500 volte, scaricato 27 volte

vicino a Area produttiva Via Novara, Piemonte (Italia)

Monte CalvarioBellissimo giro nel parco del Fenera, 80% sterrato, il solo tratto asfaltato è da Prato a Grignasco, volendo passare dal sentiero del fiume Sesia diventa praticamente tutto sterrato.
Partendo dalla Trattoria Castello a Prato Sesia si pedala verso Grignasco per poi salire dalle frazioni Carola Bertasacco, dove parte uno sterrato impegnativo, fino alla Colma di Valduggia ( dove c’è una fontana per il rifornimento acqua) poi si gira a destra fino alla frazione Maretti dove si gode una bella vista. Ultimo sforzo fino al monte Calvario, si scende a piedi per fare gli ultimi 20 metri dove in cima vi sono le tre croci ( quindi portate altri due amici per condividere), volendo si rimane sullo sterrato. Poi si scende verso la chiesetta di San Bernardo e si devia a sinistra per fare l’ultimo strappetto, da qui 5 km di discesa, attenzione alla deviazione a destra per scendere all autocross di Maggiora.
Rientro dal Santuario di Boca e discesa dalla ciclabile fino a Prato Sesia.
Buon giro
Foto

Acqua potabile buona

Foto

Maretti

Foto

Maretti

Panorama

Monte Calvario

Foto

Chiesetta di San. Bernardo

1 commento

  • Foto di marcello.vecchio

    marcello.vecchio 19-ott-2018

    Bellissimo giro nel parco del Fenera, 80% sterrato, il solo tratto asfaltato è da Prato a Grignasco, volendo passare dal sentiero del fiume Sesia diventa praticamente tutto sterrato.
    Partendo dalla Trattoria Castello a Prato Sesia si pedala verso Grignasco per poi salire dalle frazioni Carola Bertasacco, dove parte uno sterrato impegnativo, fino alla Colma di Valduggia ( dove c’è una fontana per il rifornimento acqua) poi si gira a destra fino alla frazione Maretti dove si gode una bella vista. Ultimo sforzo fino al monte Calvario, si scende a piedi per fare gli ultimi 20 metri dove in cima vi sono le tre croci ( quindi portate altri due amici per condividere), volendo si rimane sullo sterrato. Poi si scende verso la chiesetta di San Bernardo e si devia a sinistra per fare l’ultimo strappetto, da qui 5 km di discesa, attenzione alla deviazione a destra per scendere all autocross di Maggiora.
    Rientro dal Santuario di Boca e discesa dalla ciclabile fino a Prato Sesia.
    Buon giro

Puoi o a questo percorso