-
-
1.813 m
485 m
0
5,5
11
22,12 km

Visto 918 volte, scaricato 27 volte

vicino Molina di Ledro, Trentino - Alto Adige (Italia)

Verso orario – Ciclabilità 93% – Altezza partenza 640m / max. 1804m  

Itinerario cicloalpinistico piacevole e panoramico, con una salita pedalabile, fino alla malga di Dromaè, e con una discesa tecnica ed impegnativa (S1/S2).
La camminata per raggiungere la cima d'Oro viene ripagata dallo splendido panorama a 360° che si gode dalla vetta, semplicemente meravigliosa!! si apre una vista sull'intero lago di Ledro e su una parte del Garda.

 
- Si prende il via da Molina di Ledro nella piazzetta vicino al supermercato.
- Saliti lungo la ciclabile per qualche centinaio di metri si costeggia il lago sulla parte destra fino a Mezzolago, da qui si prosegue a DX in salita sulla strada principale che attraversa tutto il paese, salendo verso il maneggio dove la strada raggiunge pendenze del 20%. All'altezza del maneggio si gira a e si continua per circa 300 metri ancora con una pendenza sostenuta.
- Ad un bivio si svolta nuovamente a DX, su comoda pista forestale (strada di Salò) che, con pendenze che vanno dal 6 al 10%, arriva al palo della bandiera dove il panorama sulla Valle di Ledro è veramente appagante.
- Si scende poi brevemente fino ai fienili di Dromaè e poi si risale con qualche strappo su base cementata fino alla malga omonima.
- Dalla malga si prosegue spingendo o portando in spalla la vostra mtb lungo un tratto erboso inizialmente poco evidente per 15/20 minuti.
- In prossimità della forcella di Dromaè si pedala brevemente fino alla base della cima d'Oro, e da qui o si nasconde la bici dietro qualche cespuglio, o la si porta nuovamente in spalla per circa 20 minuti.
- Dalla vetta si scende (a piedi o) in sella lungo la cresta su single-trail tecnico (diff.S2/S3) nuovamente fino alla base a quota 1680.
- Si prosegue su sent.413 verso la Bocca di Giumella (quota 1410m) con una discesa pendente nel bosco con alternarsi di letti di foglie e fondo terroso dove si consiglia di fare attenzione se bagnato.
- Alla Bocca di Giumella si prende il sent.451 che, con alternarsi di tratti più o meno pendenti con fondi sassosi fissi e smossi arriva ad un bivio con cartelli a quota 1270 circa. (*)
- Si prosegue a SX abbandonando il sent.451, e dopo un tratto iniziale di fondo terroso e pendente si continua su sentiero sempre molto pendente ma con base cementata..... fino a Biacesa.
- Da Biacesa si risale a Molina sulla ciclabile fino al punto di partenza.


(*) Volendo, al bivio si può far ritorno a Molina proseguendo diritti, continuando lungo il sentiero 451. Si scende così fino a quota 1100m e dopo una breve risalita fino alla sella di Giumella su fondo terroso, si raggiunge Molina di Ledro dapprima su single trail sino a quota 800m, e poi uno sterrato porta in prossimità del paese. riducendo così il dislivello di circa 150 metri.

Commenti

    You can or this trail