-
-
2.302 m
1.758 m
0
7,0
14
28,0 km

Visto 1720 volte, scaricato 86 volte

vicino Fornace, Lombardia (Italia)

Località di partenza: Livigno (1758 m) Sondrio
Lunghezza: 28 km
Quota massima: 2294 m - Passo di Trela
Dislivello complessivo in salita: 1010 m
Ciclabilità: 100% sterrato
Arrivo: Livigno (1758 m)
Acqua sul percorso SI - Sorgenti dell'Adda - Malga Trela
Come arrivare: da Sondrio si segue la SS38 fino a Tirano poi si gira a sinistra seguendo le indicazioni stradali per Poschiavo. Dopo la dogana di Campocologno (ricordarsi il documento di identità) si passa Poschiavo e si sale verso il passo del Bernina. Arrivati al bivio per il passo della Forcola si gira a destra, si oltrepassa la dogana Svizzera e si rientra in Italia. Passata la dogana italiana inizia la discesa fino ad arrivare a Livigno. Attraversato il paese in direzione del lago si gira a destra su via Pemont e si giunge al parcheggio.
28/08/2015. Iniziamo a pedalare verso il lago fino alla rotonda, dove finisce la strada asfaltata e inizia la carrereccia sterrata vietata al traffico veicolare. Ci sono 8° Celsius, indossiamo l’antivento e pedaliamo costeggiando il lago, che manteniamo sulla nostra sinistra. Procediamo su questa strada in falsopiano fino al Ponte delle Capre, dove inizia la salita verso il passo della Valle Alpisella. Dal parcheggio a qui abbiamo percorso 2,6 km. Facciamo una breve sosta vicino al Ristoro Val Alpisella, dove sono collocate delle frecce indicative riportanti la distanza verso le più importanti capitali mondiali, come New York (6483 km), Londra (926 km), Sidney (16440 km) e Roma (550 km). Un altro pannello didattico ci informa che «da questo punto, sul lago di Livigno, che appartiene al bacino del fiume Danubio, parte il sentiero che in 4 ore vi permette di raggiungere le sorgenti dell’Adda ed il lago di S. Giacomo che appartengono al bacino del fiume Po». La segnaletica verticale indica Passo Alpisella (1,50 ore) e Laghi di Cancano (3,10 ore). Iniziamo la salita, su comoda carrareccia sterrata e ben battuta, superiamo due tornanti e poi proseguiamo in leggera pendenza fino ad arrivare al ponte di legno che oltrepassa il torrente Valle Alpisella. Dopo il ponte la carrareccia si impenna, percorriamo 1,9 km con una pendenza media del 15%, fino ad arrivare a quota 2181 metri, poi la carrareccia procede con pendenza più moderata. Percorriamo un altro chilometro con pendenza media del 9,6% e finalmente arriviamo al Passo di Valle Alpisella (2292 m). Il posto è magnifico, con la luce del mattino le cime delle montagne, che si specchiano nei laghetti alpini, assumono diversi colori dal rosso al bianco. Proseguiamo immersi in questo paesaggio fantastico fino al bivio per le sorgenti dell’Adda. Giriamo a sinistra e imbocchiamo un single track che corre quasi parallelo alla carrareccia. Dal passo dell’Alpisella al bivio ci sono 2 km, mentre dal bivio alle sorgenti ...continua su: http://gianolinibike.it/node/5358

View more external

2 commenti

  • Foto di Armando.pepe

    Armando.pepe 23-ago-2019

    ciao!! Ma per questo percorso serve un e-bike? con un bambino di 9 Anni si potrebbe fare? grazie mille e buona pedalata!

  • Foto di gianolinibike

    gianolinibike 23-ago-2019

    Ciao Armando,
    noi l'abbiamo fatta con la muscolare, ma va benissimo anche con l'e-bike. Tutto dipende dal tuo allenamento e da quello del bambino. In caso potete portare la batteria di scorta. Non sappiamo se a Malga Trela c'è la possibilità di caricare le batterie, ma resta sempre un buon punto di sosta per il pranzo...si mangia bene! La carrereccia fino a Malga Trela è bella. Dopo il Passo Trela diventa un singhle track divertente, anche se bisogna sempre prestare molta attenzione.
    Buone vacanze!
    Fabrizio e Loredana Gianolini

You can or this trail