Scarica

Distanza

23,14 km

Dislivello positivo

988 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

988 m

Altitudine massima

1.853 m

Trailrank

50 3,3

Altitudine minima

939 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di LAGO DI LAGORAI
  • Foto di LAGO DI LAGORAI
  • Foto di LAGO DI LAGORAI
  • Foto di LAGO DI LAGORAI

Tempo

2 ore 50 minuti

Coordinate

1351

Caricato

15 luglio 2012

Registrato

luglio 2012
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Condividi
-
-
1.853 m
939 m
23,14 km

Visualizzato 2549 volte, scaricato 72 volte

vicino a Ziano di Fiemme, Trentino - Alto Adige (Italia)

Da Ziano di Fiemme - P.zza Italia - prendere via Roma e superare il ponte sull'Avisio. Alla rotonda imboccare via Zanolin e salire in direzione Cavelonte. La strada sale con pendenza accentuata. Al primo tornante ignorare la s.f. che prosegue diritto con indicazione per "Barco". Quando poi spiana, subito dopo il ponte sul Rio Cavelonte si prende a dx la s.f. con indicazione per "fonte ferruginosa". La salita si fa sempre più ripida. Ad un primo bivio si prende a dx e a quello successivo si svolta a sx, sempre in salita. Quando la strada termina si prende a sx, in salita, un largo sentiero dissestato che poco dopo spiana e diventa più pedalabile. Con vari saliscendi si giunge ai prati di Malga Fraton. Si scende ad incrociare la strada che sale dalla Val Lagorai e prendendo a sx si sale ripidamente verso il Lago. Non saranno molti quelli che riusciranno a pedalare fino in cima. Gli altri dovranno superare il dislivello della cascata formata dall'acqua che esce dal lago, spingendo la bici per 5 min. circa su mulattiera con fondo di sassi. Quando la strada spiana di nuovo si è in vista del Lago di Lagorai, il più grande di tutta la catena. Continuando lungo il sentiero che costeggia il lago sulla dx si giunge alla Malga Lagorai. Tornati al bivio con la strada che sale a Malga Fraton, si continua a scendere lungo la ripida s.f. della Val Lagorai fino a Lago di Tesero dove si imbocca la pista ciclabile, seguendola in direzione Predazzo. Giunti a Panchià si svolta a sx sul caratteristico ponte di legno e subito dopo si prende la strada ghiaiata a dx facendo ritorno al punto di partenza.

3 commenti

  • Foto di Dariomonticone

    Dariomonticone 21 lug 2018

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Co vuole solo gran gamba, bello il paesaggio ma molto poco divertente. Sentieri solo 500mt. Non fa per me.

  • cerb.g 26 lug 2019

    Fatto oggi con ebike, il percorso è molto impegnativo, la salita dal paese sale per 11/12 km senza farvi fiatare.
    Il pezzo finale è una mulattiera che nemmeno con bici così si può affrontare, si consiglia di spingerla a mano.
    Infine ad oggi (27.7.2019) il percorso che collega il lago di Tesero è CHIUSO a seguito degli alberi caduti sul percorso quindi si è obbligati a rifare la stessa strada al ritorno.
    Complessivamente bel percorso, speriamo sistemino la strada bloccata

  • Foto di ski alper

    ski alper 26 lug 2019

    La tempesta di fine ottobre 2018 ha devastato la nostra valle e purtroppo la situazione è comune a quasi tutti i percorsi Lagorai-Val di Fiemme. Speriamo che pian piano si riesca a renderli nuovamente percorribili. Ci vorranno almeno 50 anni prima di rivedere i boschi andati distrutti. Ad ogni modo nulla sarà più come prima....

Puoi o a questo percorso