-
-
1.884 m
938 m
0
5,9
12
23,63 km

Visualizzato 131 volte, scaricato 4 volte

vicino a Villavallelonga, Abruzzo (Italia)

29.10.2019 - Un altro giro alla ricerca di sentieri dimenticati, quello che percorre in discesa questo itinerario è addirittura inserito tra quelli ufficiali del PNALM (!), denominato S3, è appunto, e purtroppo, un bellissimo sentiero abbandonato, non manutenuto, ma soprattutto una traccia straordinariamente difficile da seguire, almeno in discesa, da mettere nel conto qualche variante involontaria, per ironia della sorte i pochissimi bolli che si incontrano, qualora si vedessero, non aiutano molto, GPS necessario, altrimenti, con buonissima probabilità, si scenderebbe a caso nel bosco.
Devo dire però che scendere con questa specie di caccia al tesoro mi ha divertito molto, e, escludendo qualche tratto in basso ingombro di vegetazione, il sentiero è risultato alla fine di soddisfazione, certamente molto sporco e quindi consigliabile solo a biker selvatici amanti del genere o convinti esploratori ☺
Partenza dunque dagli impianti sportivi di Villavallelonga, ci si collega velocemente alla bellissima sterrata della Forca Trivella verso Lecce nei Marsi che, con molti sali scendi, conduce alla Fonte Licia (acqua) e poi per tracce secondarie alla asfaltata per La Guardia che si segue per qualche chilometro.
Deviazione ora ancora su sterrata verso il Vallone di Fontecchia, che diventa sentiero e si segue fino a uscire dal bosco in prossimità del Passo della Fontecchia.
Da qui piccola deviazione, evitabile, per raggiungere un punto panoramico e la massima quota del giro, ci si ricollega quindi al sentiero S3 che si segue fino al parcheggio, tratti più ripidi e impegnativi in alto, poi le difficoltà diventano quelle dette sopra.
NOTARE che al km 22,1 è conveniente proseguire in discesa verso sinistra anziché tornare sul vecchio sentiero verso destra, come qui riportato, perchè in questo tratto è particolarmente sporco e ingombro di vegetazione.
NOTARE inoltre che questo è un giro all-mountain con caratteristiche tipiche del cicloalpinismo, quindi con porzioni non trascurabili di spinta e/o portage.

Vedi anche:
https://www.wikiloc.com/mountain-biking-trails/macchia-petrosa-marcolano-per-il-bosco-di-celivendi-con-discesa-per-il-balzo-maiuri-e-il-vallone-fo-30490081

Vedi altro external

Commenti

    Puoi o a questo percorso