Tempo  2 ore 48 minuti

Coordinate 2038

Uploaded 18 aprile 2019

Recorded aprile 2019

-
-
56 m
6 m
0
11
22
44,54 km

Visto 144 volte, scaricato 11 volte

vicino Tor Paterno, Lazio (Italia)

Informazioni di dove si svolge l'escursione:

La Pineta di Castel Fusano:
La Pineta è compresa all’interno della Riserva Naturale del Litorale Romano, costituisce la più vasta area di verde pubblico di Roma Capitale, unica sia per la vegetazione, più o meno fitta a seconda che vi domini il Leccio o il Pino domestico, sia per la ricchezza faunistica dovuta anche alla contiguità con la Tenuta Presidenziale di Castel Porziano.
La pineta, di origine artificiale, è stata impiantata nel 1700, a scopi produttivi, ed è oggi utilizzata da un gran numero di cittadini per svago, jogging e pedalate. Purtroppo un devastante incendio doloso nell’estate del 2000 ne ha distrutto oltre 250 ettari. Oggi, però, grazie ad una lunga opera di ricostituzione ed all’azione della natura stessa, l’ecosistema sta tornando alla sua forma originaria.
Dal punto di vista faunistico la Pineta di Castel Fusano è un’area di estremo interesse per la presenza di specie ornitiche tipiche di boschi maturi, quali il Picchio rosso maggiore, il Picchio verde, il Picchio muratore, il Rampichino e il Rigogolo. Nell’area è segnalata la nidificazione della Ghiandaia marina. Tra i Mammiferi si ricordano l’Istrice, il Tasso e il Cinghiale e, tra i Rettili, la Testuggine di Hermann, la Natrice dal collare, il Cervone, la Coronella austriaca e la Vipera. Lungo il Canale dei Pescatori, che delimita a Nord-Ovest la Pineta, sono presenti estesi lembi di vegetazione ripariale utilizzata come sito di nidificazione dalla Cannaiola e dalla Gallinella d’acqua.

Ostia Antica:
Ostia fu una città del Latium vetus, porto della città di Roma, posta nelle vicinanze della foce del fiume Tevere.
Prima colonia romana fondata nel VII secolo a.C. dal re di Roma Anco Marzio,[1][2][3][4] secondo il racconto tradizionale, si sviluppò particolarmente in epoca imperiale come centro commerciale e portuale, strettamente legato all'annona (approvvigionamento di grano per la capitale). Rimase centro residenziale e amministrativo dopo la costruzione dei porti di Claudio e di Traiano, ma decadde rapidamente in epoca tardo-antica, sostituita dal centro portuale di Porto, e fu abbandonata in epoca alto-medievale.
Le rovine della città furono scavate a partire dagli inizi del XIX secolo: si sono conservate, insieme ai monumenti pubblici, numerose case di abitazione e strutture produttive, che ne fanno un'importante testimonianza della vita quotidiana antica.

Sentiero Pasolini:
Il Sentiero Pasolini è un percorso ciclopedonale lungo circa 17 km che parte da Ostia Antica e arriva a Casal Bernocchi che, costeggiando l’argine del Tevere, tocca gli abitati di Dragona, Dragoncello, Acilia e Centro Giano.
Il Sentiero è nato grazie alla spontanea collaborazione di appassionati cittadini del territorio che dotati di grande forza di volontà, curano il sentiero rendendolo aperto e fruibile onde evitare che la vegetazione riprenda il sopravvento. Il progetto ha come obiettivo collegare il Porto di Ostia al G.R.A. per congiungerlo alle piste ciclabili già esistenti a Roma, in modo da portare turismo ecosostenibile nel X Municipio
Lungo il percorso si possono ammirare e visitare il Castello di Giulio II, il Borgo e gli Scavi di Ostia Antica, L’antica città di Ficana ai Monti San Paolo, la torre medievale di Dragoncello oltre ad una vista privilegiata sul Tevere ed una flora ed una fauna di notevole interesse.

L'escursione in MTB:
non presenta difficoltà tecniche si pedala in sentieri all'interno della pineta che in alcuni tratti sono sabbiosi ma pedalabili, si può trovare qualche albero abbattuto ma si scavalca facilmente dopo il canale dei pescatori (Vedi WPT) si entra dentro un piccolo maneggio in genere è aperto o si può trovare una corda di sbarramento si scavalca con le dovute maniere non dicono nulla, qui i sentieri che portano ad Ostia Antica nel primo tratto sono più sabbiosi ma sempre pedalabili, si possono trovare un pò di rami lungo il sentiero ma si pedala arrivati ad Ostia Antica un bel caffettino in piazzetta è rigoroso, come anche un giretto all'interno del borgo con il Castello e la chiesa sono presenti anche gli scavi, da qui andiamo a prendere il famoso sentiero Pasolini molto bello con affacci sul Tevere che tranne un tratto che si entra in un campo agricolo è tutto molto tranquillo, io non ho trovato alcuna difficoltà si prosegue ammirando il paesaggio circostante e si esce a Casal Bernocchi da qui per strade asfaltate si rientra in pineta ed alla fine dell'itinerario. Buona Pedalata!
Castello di Giulio Ii Roma, Roma Capitale, ITA it:Rocca di Ostia
Il monumento italian Restaurant Roma, Roma Capitale, ITA

2 commenti

  • Foto di giuseppe.mari

    giuseppe.mari 19-apr-2019

    Complimenti Drago! Sempre utili ed interessanti i tuoi circuiti. Buona Pasqua.

  • Foto di Drago60

    Drago60 19-apr-2019

    @giuseppe.mari: Grazie!!! Buona Pasqua anche a te!!!

You can or this trail