Tempo  6 ore 40 minuti

Coordinate 2168

Uploaded 7 settembre 2016

Recorded agosto 2016

-
-
2.646 m
1.963 m
0
6,1
12
24,5 km

Visto 2677 volte, scaricato 78 volte

vicino Maisonasse, Valle d’Aosta (Italia)

|
Mostra l'originale
Percorso circolare che parte dal ponte di Valsavarenche a circa 2.000 quote.

La salita è inizialmente da pista e ci fa attraversare un tunnel; Sembra una strada fatta e sterrata ma prima che le capanne abbandonate di Meyes Inferiore (2300) si trasformino in un sentiero dove dovremo prendere la bici. Fino a Meyes Superiore (2520) e un po 'più in alto avremo piccoli tratti in bicicletta combinati con molti altri a piedi in quanto l'elevazione è forte con pietre e molto ripide.

Raggiungeremo un pianoro con vedute spettacolari del Gran Paradiso: il primo picco> 4.000m proveniente dal Mediterraneo. Siamo già intorno al livello 2600 e proseguiamo lungo un sentiero roccioso attraversando alcuni torrenti che si possono fare molto bene sulla bici e lunghi tratti di sentiero aereo perfettamente arrotolabili dove predomina la discesa lasciando a sinistra i meandri brutali del fiume Nivolet. Uno spettacolo visivo e un sacco di pedalate divertenti.

Il percorso nella parte finale ha sezioni tecniche che vengono lasciate con attenzione (vedi video) perché la pedregam è considerevole. Finiamo su una pista in leggera salita fino al Rifugio Savoia, dove la strada sale al Colle del Nivolet di 2612m. Ci avviciniamo al punto di osservazione per vedere i laghi di Agnel e Serrú. Infine, attraversare il Rifugio Cittá di Chiavaso con una bella vista panoramica dei laghi Nivolet.

Torniamo su strada lungo il fiume Nivolet fino a quando non si trasforma in un sentiero ben disturbato che attraversa grandi lastre di pietra e ci conduce ad una croce proprio di fronte al Gran Paradiso. Il sentiero successivo in chiara discesa è molto tecnico ed esposto con una serie di curve che ci obbligano a mettere la sanità mentale (ed entrambi i piedi per terra). Mentre abbassiamo il livello, la ciclicità migliora considerevolmente rispetto ai primi metri che sono "solo esperti" e quasi nessuno. La difficoltà tecnica media dell'intero percorso può essere classificata come difficile.

L'escursione è altamente raccomandata fintanto che si tiene conto del fatto che ci sono slittamenti (Meyes) e una discesa particolarmente complicata e pericolosa. Se questo non ti tira indietro ... dai!

RIGUARDO: https://www.relive.cc/view/748882855


Gran Paradiso-Colle del Nivolet / Alpi MTB 2016 da bttmania.org su Vimeo .

View more external

2 commenti

  • Foto di U.C.A

    U.C.A 15-ago-2017

    Flipant! Flipant! Demà el faré el recorregut ! Però ja he fet uns quants de teus per la vall d'Aosta i ets un mega crack ! Ja et diré el que !! Moltes gràcies !

  • Foto di xusbttmania

    xusbttmania 19-ago-2017

    Moltes gràcies U.C.A. pels teus comentaris.
    Espero que també us agradi la zona del Gran Paradiso.

You can or this trail