-
-
801 m
88 m
0
12
25
49,09 km

Visto 1179 volte, scaricato 6 volte

vicino Rožna Dolina, Šempeter-Vrtojba (Slovenija)

Partenza da Gorizia Piazzale Casarossa. Il giro si sviluppa quasi interamente in territorio sloveno su tracciati della prima guerra mondiale.
Si raggiunge Plave lungo la bella pista sterrata che costeggia l'Isonzo di fianco alla ferrovia. Si sale sul monte Korada da Plave su una mulattiera in mezzo al bosco lunga 8 Km fino a raggiungere il rifugio omonimo.
Dal rifugio si scende attraverso i boschi su sentieri tecnici fino ad incontrare l'asfalto.
Si sale quindi su strada asfaltata poco trafficata al Monte Sabotino, roccaforte importante della prima guerra. Per chi volesse effettuare una piccola deviazione, al rifugio Sabotino si potrà visitare un museo a cielo aperto e la linea di trincea. Inoltre lasciate le biciclette al rifugio si può raggiungere la cima del monte in pochi minuti ed ammirare un panorama a 360° sulla valle dell'Isonzo e della pianura circostante.
Ritornati al punto dove si è effettuata la deviazione, si rientra in Italia dove troveremo l'ultimo single track tecnico ed a tratti esposto che ci porterà al paese di Salcano da dove ripercorremo in senso inverso la strada percorsa all'andata dopo un dislivello di m1100 e Km 49.

Commenti

    You can or this trail