-
-
701 m
42 m
0
7,9
16
31,63 km

Visto 360 volte, scaricato 15 volte

vicino Levanto, Liguria (Italia)

Giro nel complesso impegnativo in cui si incontra un po' di tutto.
Partenza da Levanto centro, si prende la provinciale per Framura. Salita su asfalto, lunga ma senza particolari difficoltà. Pochi metri dopo il cartello Framura si prende il single trek,inizialmente in salita, per raggiungere la 28 19.
28 19 discesa segnata molto conosciuta.
circa 200 mt dopo il ristoro prendere a sinistra, inizia un single trek di un paio di km, impervio, tenuto non benissimo, pedalabile al 90%.
Il sentiero culmina in una strada sterrata divertente, veloce, che porta fino alla strada asfaltata alta che aggira Levanto rimanendo alta.
Strada asfaltata davvero poco trafficata di circa 10-12 Km, in leggera salita, senza particolari difficoltà, permette di ammirare un paesaggio notevole.
Al bivio per Montealbareto ci si cala in un single treck tecnico e impegnativo, tutto ciclabile, che porta fino all'incorcio della provinciale per Monterosso. Qualche sasso tra le foglie sul sentiero.
Passando accanto all'Albergo si scende per la sterrata, veloce e divertente. Terminata la sterrata, seguendo la traccia gps, si arriva a Levanto attraverso vari sentieri poco battutti, difficili, poco pedalabili (direi al 60%), che tagliano le gambe.
Ultima nota, prima di arrivare a Levanto c'è da scalare una collinetta su asfalto, con pendenza elevata.

1 comment

  • Foto di homus brencus

    homus brencus 5-mag-2019

    Fatta la discesa dopo il bivio per Montealbareto: molto bella , impegnativa e divertente, come da descrizione qualche folgia e sasso nella traccia; dopo l'albergo la sterrata è piuttosto "insipida" , soprattutto dopo il sentiero fatto poco prima. Arrivati alla bellissima chiesetta della Madonna del Soccorso riprende il single track, ma tenete d'occhio sempre il gps perchè è facile imboccare direzioni sbagliate; qui il sentiero è piuttosto sporco e reso poco visibile dalla vegetazione, va bene per chi fa trekking ma in ottica mtb avrebbe bisogno di una pulizia più accurata. Fastidiosa risalita ripida in asfalto, a meno di non essere in e-mtb come me. La parte finale di sentiero che porterà fino alla Torre dell'Orologio in Levanto però vale da sola tutto il giro: pulita recentemente e lavorata nei punti più critici, fa entrare in paese con un sorriso stampato in faccia

You can or this trail