Scarica

Distanza

39,72 km

Dislivello positivo

237 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

249 m

Altitudine massima

197 m

Trailrank

35

Altitudine minima

41 m

Tipo di percorso

Solo andata
  • Foto di FS Stimigliano - Tevere - FS Poggio Mirteto
  • Foto di FS Stimigliano - Tevere - FS Poggio Mirteto
  • Foto di FS Stimigliano - Tevere - FS Poggio Mirteto
  • Foto di FS Stimigliano - Tevere - FS Poggio Mirteto

Tempo

6 ore 4 minuti

Coordinate

1504

Caricato

6 ottobre 2014

Registrato

ottobre 2014
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
197 m
41 m
39,72 km

Visualizzato 1099 volte, scaricato 6 volte

vicino a Stimigliano Scalo, Lazio (Italia)

Piacevolissima traversata che permette di costeggiare il Tevere per lunghi tratti e, in qualche punto, portarsi in prossimita’ delle sue acque. La bellezza del percorso, oltre che per la vicinanza del fiume, e’ rappresentata dall’ambiente agricolo circostante; sterrate immerse nelle tranquille pianure coltivate, con lo sfondo del Soratte e dei paesi che si affacciano sulla valle; assenza totale di traffico (se non qualche km intorno alle due stazioni, ma sempre relativo); immersione nella wilderness della Riserva Tevere Farfa, dove qualche airone e’ sempre facilmente osservabile. Resta, pero’, un po’ di amaro in bocca nel vedere che nella Riserva alcuni tratti di sentiero sono rimasti chiusi dall’alluvione di Gennaio 2014 (siamo ad Ottobre !...vedi info nel sito della Riserva http://www.teverefarfa.it/en/carta-dei-sentieri.html) ed altri punti di interesse ed utilita’, come la Mola sopra la confluenza col Farfa o il traghetto a fune che permetterebbe di passare tra le due sponde, o la Fattoria Didattica di Campo di Contra, siano in stato di abbandono. Le pozze d’acqua ed i tratti di fango incontrati sulle sterrate, la durissima salita (e, conseguentemente, la ripida e veloce discesa) per Torrita, ed un tratto nel bosco della riserva, aggiungono fatica ma anche divertimento all’uscita. Partendo dalla stazione FS di Stimigliano, si prende a dx la strada asfaltata che conduce verso il casello autostradale di Ponzano-Soratte. Terminato il lunghissimo rettifilo si gira a dx imboccando una serie di sterrate che permettono di pedalare nella campagna fino a ritrovare la strada principale all’altezza di un grosso distributore (se, invece di girare a dx si continua dritti, ci si immette nella SP20A e si puo' seguire la traccia http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=9966892 , per il Soratte). Si prende a sx, quasi subito, un’altra stradina che conduce in una delle zone piu’ suggestive del Tevere: “La Stretta”, cioe’ un punto in cui il fiume forma una omega, quasi girando su se stesso, e lo spazio tra le due sterrate lungofiume e’ di una cinquantina di metri. I passaggi tra piste erbose nei campi coltivati e la percorrenza delle sterrate che rasentano l’argine, rendono la pedalata molto piacevole. Un viale di pioppi, molto bello, prelude ad un tratto che allontana un po’ l’itinerario dalle sponde, ma dopo un paio di km si ritrova il fiume e lo si costeggia fino al ponte sulla Tiberina, che si sottopassa (qui ci si puo' collegare al percorso http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=5347579 , che descrive un giro piu' ampio per la riserva). Si prende a dx e si sale con molta fatica, non escludendo alcuni tratti a spinta, a Torrita, dove si puo’ prendere pizza e dolci al forno sopra la piazza (waypoint). Si riscende al ponte sul Tevere, questa volta da percorrere per entrare nell’altro lato della riserva. In salita si arriva alla fattoria didattica, dove una stradina alla sua dx porta sull’argine, in corrispondenza del (ex) traghetto. La pista erbosa a sx termina alla chiusa, dove il sentiero e’ stato sbarrato, causa alluvione. Ritornando alla fattoria, proseguendo a dx si arriva alla Mola, dove si gode della vista sulla confluenza del Farfa, in un punto dove il Tevere forma un’isoletta. Ripassando per la sterrata, si percorre in discesa un tratto boscoso, dove occorre procedere con un po’ di attenzione vista la presenza di solchi e radici, e si ritrova la sterrata principale che, costeggiando la ferrovia, riporta al ponte. Si esce sulla Tiberina e la si segue a dx fino alla vicina stazione di Poggio Mirteto.
Waypoint

Abbeveratoio e Fonte

Waypoint

Chiusa e sentiero bloccato

Waypoint

Fattoria Campo di Contra

Waypoint

Forno

Waypoint

FS Poggio Mirteto

Waypoint

FS Stimigliano

Waypoint

La stretta

Waypoint

Mola

Waypoint

Traghetto in disuso

Waypoint

Viale di pioppi

Commenti

    Puoi o a questo percorso