Tempo  3 ore 7 minuti

Coordinate 2742

Uploaded 15 luglio 2017

Recorded luglio 2017

-
-
695 m
11 m
0
8,5
17
33,88 km

Visto 2201 volte, scaricato 55 volte

vicino Genoa, Liguria (Italia)

Forti del Righi (Bruco - Avvocato - Fratello Maggiore - Diamante - Pozza del Cinghiale - Turbo Lince)

Giro Panoramico sulle alture del Righi.

Dal Righi si continua a salire per passare il cancello che porta ai forti a di arriva allo spiazzo dal forte Begato dove parte il Bruco.

Da qui inizia la discesa "Il Bruco" sotto la strada seguire il sentiero sali-scendi e continuare a scendere fino ad una costruzione di pietra ... da qui continuare a scendere fino in fondovalle "Il Brucone".

Sulla strada salire a dx.... passare il passaggio della funicolare e continuare dritti, passare la piazza di Granarolo e andare in piano fino alla salita che riporta al Righi...Salire e quando spiana prendere il bivio a sx verso il Minigolf e i Piani di Fregoso.

RestareSulla strada che scende per qualche centinaio di metri poi... A dx inizia il sentiero dell'avvocato che risale dolcemente fino al cancello.

Salita su sentiero facilmente pedalabile fino al bivio per il Fratello maggiore. Da qui inizia un sentiero tecnico (Totalmente pedalabile) che inizia a mettere alla prova le capacità in salita. ultimo pezzo ripido per arrivare alla cima del monte dal rudere del fratello Maggiore.

Punto più alto del giro e e panoramico.

Primo pezzo di discesa verso il Diamante : Tecnico e ripido misto pietre smosse e rocce più grosse e stabili che porta rapidamente alla colla dove parte il Maggiolino.

Si risale sulla mulattiera principale per arrivare al forte "Diamante" (salita tutta pedalabile ma poco scorrevole). Si entra dentro al forte e si gira a dx , passando sotto ad un arco, a dx parte la discesa ripida che porta alla colletta sottostante dove parte il sentiero.

Raffe - Pozza del Cinghiale: Sentiero molto bello e vario con qualche pedana ed un misto di terra giocosa e tratti sconnessi ma sempre molto fluido e divertente ... accessibile a tutti... C'è un bivio ...a dx si Prende Pozza del Cinghiale... a sx Viola.

Ultimo pezzo 50m su scalinata che porta sulla strada davanti alla trattoria Raffe. Salita su asfalto per salire al colle di Trensasco dove parte la sterrata che riporta al Fasce.

Ultimo sentiero a scendere Turbo Lince: Veloce e pietroso... in poche parole un tritabraccia che impegna l'attenzione per tutta la discesa.

Commenti

    You can or this trail