Difficoltà tecnica   Molto impegnativo

Tempo  6 ore 37 minuti

Coordinate 339

Uploaded 13 aprile 2009

Recorded luglio 2007

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.821 m
578 m
0
12
23
46,16 km

Visto 4512 volte, scaricato 96 volte

vicino Fiume, Marche (Italia)

Se non avete paura di stare 5 ore in sella ed arrivare a 1820 metri di quota (partendo da 570) dovete fare questo giro per la grandiosità e bellezza dei luoghi che tocca. Partendo dal lago di Fiastra si arriva a Pintura di Bolognola passando per Podalla, gli altopiani di Ragnolo, S.M. Maddalena. Da qui, con fatica, si arriva al punto più alto (Passo del Fargno) e dopo breve discesa, girando a dx, al Casale Gasparri da dove inizia (il sentiero è sul lato destro della valle) la lunga discesa nel bosco dove scorre il Rio Sacro. Un breve tragitto di asfalto ci riporta a S.Lorenzo al Lago da dove abbiamo iniziato.

www.sibillini-mtb.it

View more external

  • Foto di Casale Gasparri
Parco Nazionale Dei Monti Sibillini
  • Foto di Fargno
1800 m
  • Foto di Pintura
Località Pintura e Piazzale Pintura
  • Foto di Podalla
Via Podalla
  • Foto di Rio Sacro
900 m

3 commenti

  • Roby1975 15-set-2013

    I have followed this trail  View more

    Giro epico! Senza dubbio uno dei giri più belli che abbia mai fatto!

    E' un giro lungo che richiede allenamento, per la salita iniziale interminabile, ed anche un po' di tecnica nella lunga e ripida discesa nel bosco verso la valle del Rio Sacro, con fondo di sassolini abbastanza infidi che mettono a dura prova l'aderenza delle gomme. E' un tratto in cui fare molta attenzione.

    Il giro ripaga con panorami mozzafiato e posti davvero fantastici!

    Raccomandazioni: Dopo casale Gasparri mi è stato un po' difficile orientarmi, perchè l'erba è alta e il sentiero è poco visibile, ma dopo poco sono riuscito a trovare la via. In linea di massima bisogna percorrere per un tratto il single-track nel campo con l'erba alta andando dritti e poi buttarsi nella valle sulla destra del campo, avendo cura di superare la fila di alberi nella valle prima di scendere nel fondo valle (sul lato destro della valle come dice l'autore del giro). Da qui in poi il sentiero nel bosco è ben visibile. Attenzione nella discesa nel bosco che, come detto, è ripida e con fondo molto sdrucciolevole.

    I miei più sinceri complimenti all'autore del giro!

  • Foto di RobertoFreeMountain

    RobertoFreeMountain 9-apr-2015

    Giro fatto alcuni anni fa insieme a mio cugino Gianluca, grazie alla traccia condivisa da Barbonis. Giro impegnativo, ma non impossibile, anche se richiede comunque un certo allenamento. Anche io mi sono orientato poco dopo Casale Gasparri, ma seguendo la traccia del gps non è stato un problema. Un consiglio: non dare a casa un orario preciso di ritorno ;). IMPORTANTE: Chiedere la situazione del sentiero sul Rio Sacro; le ultime alluvioni lo avevano praticamente distrutto e vi costringerebbero a fare gli ultimi chilometri a piedi prima di riprendere l'asfalto per il ritorno a San Lorenzo al Lago. Grazie ancora Barbonis

  • Foto di andreacecchikite

    andreacecchikite 28-giu-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Fatto il 28/06/2018
    Il giro sarebbe bellissimo, ma: dopo casale Gasparri È IMPRATICABILE! Non è l'erba alta, ma MILIONI DI TRONCHI ED ALBERI CADUTI fino il fiume! NON GIRATE A DX IN DIREZIONE CASALE GASPARRI, MA PROSEGUITE DRITTI!

You can or this trail