Tempo  8 ore 31 minuti

Coordinate 5122

Caricato 1 novembre 2018

Recorded giugno 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2.330 m
1.317 m
0
8,5
17
34,15 km

Visto 309 volte, scaricato 21 volte

vicino Santa Maddalena, Trentino-Alto Adige (Italia)

|
Mostra l'originale


Prima di tutto, questo percorso è a 34 km di distanza e 1320 metri di altitudine positiva, e non a 2324 metri, come mostrato nel riassunto del percorso!
Questo spettacolare tour inizia e termina nel bellissimo villaggio di Santa Magdalena, nella Valle dei Funes, e attraversa la parte più settentrionale del Parco Naturale di Puez, nelle Dolomiti dell'Alto Adige. In particolare, ci rivolgeremo ai massicci coronati dal Monte Tullon e dal Sass de Putia (Peitlerkofel in tedesco) in un ambiente montano di alta montagna, attraversando frondosi boschi di conifere, prati alpini e campi aspri e rocciosi. La maggior parte del percorso non è tecnicamente difficile, tranne che per le rampe molto ripide prima di arrivare al rifugio di Genova e per un tratto di salita fino al km 17, motivo per cui ho descritto questa via tecnicamente difficile. Ci sono anche altri tratti di sentieri e percorsi, ma in generale sono abbastanza realizzabili. Nonostante il paesaggio aspro e selvaggio, le Alpi dolomitiche sono un territorio abbastanza umanizzato, quindi troveremo molti rifugi lungo il percorso. L'abbiamo fatto all'inizio di giugno e alcuni erano chiusi, ma da metà giugno li troverete tutti aperti. Vale la pena notare la bellezza bucolica dei paesaggi della gonna meridionale del massiccio del Sass de Putia (Peitlerkofel in tedesco), con grandi distese di prati fioriti, capanne pastorali e il massiccio menzionato come sfondo. Una parte della discesa finale è fatta da una strada stretta, ma i paesaggi sono così spettacolari e il traffico ridotto così tanto (almeno all'inizio di giugno!) Questo non è un problema. Degno di menzione è anche il classico e spettacolare timbro della Vall de Funes che porteremo alla fine del percorso, verso il km 32 circa.
Insomma, un tour indispensabile per gli amanti dei grandi percorsi in mountain bike.
La pista passa pel costat del refugi Gampenalm
Nosaltres hi vam passar el 9 de juny i estava tancat. Obrien el cap de setmana següent.
Després del Refugi de Genova la pista es transforma en un bonic sender que travessa el Passo di Pona
Després de passar pel Passo di Poma podrem gaudir d'una excel·lent panoràmica del cim del Peitlerkofel de 2.885 metres d'alçada (Sass de Putia en italià)
Bel rifugio situato sotto le spettacolari pareti del vertice di Peitlerkofel (in italiano Sass de Putia)

5 commenti

  • Pirene 16-nov-2018

    I have followed this trail  View more

    Volta espectacular per un entorn immillorable. Molt recomanable per als que estiguin disposats a empènyer la bicicleta durant una bona estona!

  • Foto di Very

    Very 16-nov-2018

    Gràcies Pirene!
    Bé, de fet la bicicleta tampoc s'ha d'empènyer més que el petit tram de pujada del km 17 i potser la pujada final al refugi Genova.

  • Foto di Jeremiah_Johnson

    Jeremiah_Johnson 4-dic-2018

    El dia que puji als Alps "m'estrenaré" amb aquesta ruta!!!

    Estic salivant com un gos Pavlov!

  • Foto di Very

    Very 6-dic-2018

    No n'hi ha per menys... l'aventura està garantida!!

  • Foto di tuga

    tuga 19-mar-2019

    I have followed this trail  View more

    Ruta espectacular en un entorn increïble! Fàcil de seguir

You can or this trail