Tempo  9 ore 3 minuti

Coordinate 2060

Caricato 10 luglio 2018

Recorded giugno 2018

-
-
208 m
40 m
0
4,4
8,9
17,78 km

Visto 1880 volte, scaricato 61 volte

vicino Cerveteri, Lazio (Italia)

Percorso completo delle 5 cascate dei monti della Tolfa. Si lascia l'auto nell'ampio parcheggio della Banditaccia e si prosegue sulla bella via alberata della Necropoli. Prima di uscire dal sito conviene deviare a destra per il suggestivo cammino degli inferi per poi riprendere il nostro percorso. Proseguendo tra bellissimi campi di grano si imbocca l'incrocio che a destra porta al Cimitero Nuovo. Proseguendo dritti e passando per un tratto molto in discesa e sconnesso si arriva al guado del Fosso della Mola e da li alla prima cascata. L'impatto e' stupefacente, per raggiungere la cascata bisogna pedalare sul greto immersi 10 cm nell'acqua. Dopo doccia d'obbligo si ritorna indietro per lo stesso tratto e si prende il primo sentiero a destra che passa di fianco ad alcuni ruderi. Poco più avanti, lungo il tratto che costeggia il fosso troviamo subito la Cascata dell'Arenile indicata da un cartello. Conviene legare le biciclette e scendere a piedi e dopo una cinquantina di metri e ci si può tuffare in una piscina alimentata da queste 2 belle cascatelle. Si riprende le biciclette e costeggiando il torrente per un bellissimo sentiero ombreggiato e si arriva alla Cascata Braccio di Mare molto più ampia della precedente...bagno e qualche nuotatina : ) La tappa successiva la si raggiunge tornando indietro e imboccando il sentiero alla sinistra, lo "snake". Purtroppo lo prenderemo contromano: fare estrema attenzione potreste beccarvi gente in discesa. Lo Snake è lungo circa 800 metri e porta ad un pianoro. Lo attraversiamo, passando 2 cancelli fino ad arrivare ad un fontanile, da qui parte un bel sentiero largo che ci porta alla salto della Cascata di Caste Giuliano. Subito dopo i resti di un Ponte romano si arriva al punto in cui il torrente fa il suo salto. Dopo la sosta si riprende il sentiero di arrivo per imboccare subito a destra il comodo tracciato che scende alla cascata. Infine l'ultimo tratto, passando per i ruderi delle ferriere tramite un tratto ombreggiato si arriva all'ultima cascata, quella del Ospitaletto. Per il rientro abbiamo scelto la Sassaiola che purtroppo è una strada in salita e non praticabile in mtb..per cui circa un km da fare a piedi ma poi segue una una bella discesa fino al punto all'incrocio iniziale per riprendere a destra per la Banditaccia. Percorso ovviamente tutto su sterrato.
Cascata_dell'Arenile
Cascata_di_Castel_Giuliano
Cascata_ospedaletto
Salto_cascata_c-Giuliano
cammino_degli'Inferi
cascata_Braccio_di_Mare
cascata_del_Moro
incrocio_panoramico
parcheggio
rudere
campo_di_grano
zona_laghetto

2 commenti

  • Foto di Mikij

    Mikij 31-lug-2018

    Bel giro

  • Foto di Mercury79

    Mercury79 15-mar-2019

    BELLISSIMO DAVVERO! LO METTO IN PROGRAMMA!

You can or this trail