Tempo  9 ore 3 minuti

Coordinate 2060

Caricato 10 luglio 2018

Registrato giugno 2018

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
208 m
40 m
0
4,4
8,9
17,78 km

Visualizzato 4854 volte, scaricato 146 volte

vicino a Cerveteri, Lazio (Italia)

Percorso completo delle 5 cascate dei monti della Tolfa. Si lascia l'auto nell'ampio parcheggio della Banditaccia e si prosegue sulla bella via alberata della Necropoli. Prima di uscire dal sito conviene deviare a destra per il suggestivo cammino degli inferi per poi riprendere il nostro percorso. Proseguendo tra bellissimi campi di grano si imbocca l'incrocio che a destra porta al Cimitero Nuovo. Proseguendo dritti e passando per un tratto molto in discesa e sconnesso si arriva al guado del Fosso della Mola e da li alla prima cascata. L'impatto e' stupefacente, per raggiungere la cascata bisogna pedalare sul greto immersi 10 cm nell'acqua. Dopo doccia d'obbligo si ritorna indietro per lo stesso tratto e si prende il primo sentiero a destra che passa di fianco ad alcuni ruderi. Poco più avanti, lungo il tratto che costeggia il fosso troviamo subito la Cascata dell'Arenile indicata da un cartello. Conviene legare le biciclette e scendere a piedi e dopo una cinquantina di metri e ci si può tuffare in una piscina alimentata da queste 2 belle cascatelle. Si riprende le biciclette e costeggiando il torrente per un bellissimo sentiero ombreggiato e si arriva alla Cascata Braccio di Mare molto più ampia della precedente...bagno e qualche nuotatina : ) La tappa successiva la si raggiunge tornando indietro e imboccando il sentiero alla sinistra, lo "snake". Purtroppo lo prenderemo contromano: fare estrema attenzione potreste beccarvi gente in discesa. Lo Snake è lungo circa 800 metri e porta ad un pianoro. Lo attraversiamo, passando 2 cancelli fino ad arrivare ad un fontanile, da qui parte un bel sentiero largo che ci porta alla salto della Cascata di Caste Giuliano. Subito dopo i resti di un Ponte romano si arriva al punto in cui il torrente fa il suo salto. Dopo la sosta si riprende il sentiero di arrivo per imboccare subito a destra il comodo tracciato che scende alla cascata. Infine l'ultimo tratto, passando per i ruderi delle ferriere tramite un tratto ombreggiato si arriva all'ultima cascata, quella del Ospitaletto. Per il rientro abbiamo scelto la Sassaiola che purtroppo è una strada in salita e non praticabile in mtb..per cui circa un km da fare a piedi ma poi segue una una bella discesa fino al punto all'incrocio iniziale per riprendere a destra per la Banditaccia. Percorso ovviamente tutto su sterrato.
Waypoint

Cascata dell'Arenile

Cascata_dell'Arenile
Waypoint

Cascata di Castel Giuliano

Cascata_di_Castel_Giuliano
Waypoint

Cascata ospedaletto

Cascata_ospedaletto
Waypoint

Salto cascata castel Giuliano

Salto_cascata_c-Giuliano
Waypoint

cammino degli'Inferi

cammino_degli'Inferi
Waypoint

cascata Braccio di Mare

cascata_Braccio_di_Mare
Waypoint

cascata del Moro

cascata_del_Moro
Waypoint

incrocio panoramico

incrocio_panoramico
Waypoint

parcheggio

parcheggio
Waypoint

rudere

rudere
Waypoint

campo di grano

campo_di_grano
Waypoint

zona laghetto

zona_laghetto

8 commenti

  • Foto di Mikij

    Mikij 31-lug-2018

    Bel giro

  • Foto di Mercury79

    Mercury79 15-mar-2019

    BELLISSIMO DAVVERO! LO METTO IN PROGRAMMA!

  • Foto di jaxxell

    jaxxell 8-mar-2020

    Abbiamo provato il percorso oggi. A livello paesaggistico è molto bello, purtroppo alcuni passaggi sono diventati impraticabili per cui non ci è stato possibile chiudere il percorso ad anello.

  • Foto di GabbianoJona

    GabbianoJona 9-mar-2020

    Davvero? Eppure il tracciato segue le piste molto battute...mi dispiace, un posto così non dovrebbe cadere in abbandono e senza manutenzione.

  • matteo.m90 23-giu-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Percorso abbastanza semplice nel complesso, unica nota negativa un paio di tratti in salita (forse 1,5km in totale) dove il terreno è molto sconnesso e con grande presenza di sassi che impediscono la percorrenza in sella. Paesaggio molto bello, divertenti le cascate per rilassarsi e farsi un bagno.

  • Foto di GabbianoJona

    GabbianoJona 23-giu-2020

    ciao Matteo, si effettivamente i tratti che tu dici credo siano lo Snake (subito dopo la cascata Braccio di mare) e la Sassaiola. Quest'ultima è veramente impossibile farla in bici per un buon km e passa. Comunque per il rientro converrebbe fare il percorso postato in un altro mio giro:
    https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/cascate-cerveteri-missione-recupero-chiavi-26543239
    che passa attraverso una piacevolissima zona boscosa. : )
    Contavo di rifarlo il mese prossimo ma con un bel trekking a piedi.

  • fabiomtb1 25-lug-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Un consiglio appassionato il percorso ad anello va affrontato in senso orario dato che ci sono due single track da affrontare in discesa:totem e snake nei quali si scende a alta velocità essendo stretti non é augurabile incontrare qualcuno contro mano.... GRAZIE A TUTTI PER LA COLLABORAZIONE AL FINE DI PREVENIRE INCIDENTI

  • Foto di GabbianoJona

    GabbianoJona 25-lug-2020

    Si prega di leggere attentamente la descrizione alla traccia prima di eseguirla. IN ESSA SONO SEGNALATI TRATTI PERICOLOSI AL FINE DI EVITARE INCIDENTI COME ON QUESTO CASO. PREGASI LEGGERE.

Puoi o a questo percorso