-
-
133 m
101 m
0
7,1
14
28,27 km

Visto 778 volte, scaricato 7 volte

vicino Picchetta, Piemonte (Italia)

Dalla sponda lombarda seguiamo il corso del fiume sul percorso E 1, superato il canale scaricatore della centrale termica di Turbigo i cui alti camini saranno sempre visibili lungo questo percorso, raggiunto il Canale del Latte, lo superiamo su un ponticello e continuiamo a destra per la campagna ed il bosco ripale, nei pressi alcuni pozzi petroliferi, non siamo a Dallas ed essi sono di dimensioni contenute. Raggiunto un ristorante, poco più che una baracca in legno, km 5, continuiamo e, dopo alcune curve su un percorso da improvvisare, raggiungiamo, presso la Cascina Gambari o Cambari (va bene anche arrivare al Molinetto e poi direttamente al ponte di Cuggiono o addirittura alla Lanca di Bernate, seguendo l'argine del Ticino) il Naviglio Grande che seguiremo per un buon tratto, visibile a sinistra in alto sulla scarpata il famoso Palazzo Clerici, arriviamo al ponte di Cuggiono (km 7,5), continuiamo fino al km 10, come segnale per abbandonare l'alzaia possiamo riferirci ad un isolato edificio a torre con cornici in cotto. Seguiamo la Lanca di Bernate e lungo il fiume raggiungiamo il ponte dell'autostrada MI-TO che sottopassiamo poi costeggiamo per un tratto rientrando poi nel bosco, a destra, e senza difficoltà raggiungiamo il doppio ponte di Boffalora, F.S. e S.S. (km 15). Passati sulla sponda piemontese dopo poco a destra un rettilineo lungo il Naviglio Sforzesco ci riporta nel parco piemontese. Presso la centrale elettrica di Trecate continuiamo sull'argine del canale e poi dopo un chiusa da passare con bici a mano, nei pressi della Torre Mandelli (km 18), in lontananza altri pozzi petroliferi, seguendo la segnaletica E/1 sovrappassiamo l'autostrada e ritroviamo il Naviglio Sforzesco che si supera con un ponte, poco dopo lo ripassiamo sul Ponte della Binda (km 21) e proseguiamo per la bella campagna bagnata da alcune rogge. Raggiunta finalmente la pista ciclabile tutto diventa più facile ma monotono, si passa l'area delle Sette Fontane, si raggiunge il Naviglio Langosco che non si supera sull'antico ponte ma si prosegue tenendolo a sinistra ormai nei pressi del ponte di Turbigo.

View more external

Commenti

    You can or this trail