• Foto di Da Istia a Maiano Lavacchio sul sentiero dei Martiri d'Istia
  • Foto di Da Istia a Maiano Lavacchio sul sentiero dei Martiri d'Istia

Tempo  un'ora 8 minuti

Coordinate 658

Uploaded 14 luglio 2015

Recorded giugno 2015

-
-
163 m
0 m
0
2,9
5,7
11,45 km

Visto 892 volte, scaricato 1 volte

vicino Istia D'Ombrone-Le Stiacciole, Toscana (Italia)

Grosseto – loc. Maiano Lavacchio, 22 marzo 1944: 11 giovani renitenti alla leva, sbandati e disertori, datisi alla macchia per non combattere nella guerra fascista al servizio del ricostituito esercito della Repubblica Sociale Italiana (R.S.I.), furono rastrellati e fucilati dopo un processo sommario, condotto dalle massime autorità fasciste locali. E’ la storia dei “Martiri d’Istia” –dal nome del paese di provenienza della maggior parte dei giovani-, un esempio di resistenza civile e passiva, di strage prettamente fascista e di “guerra totale”, nell'Italia ancora controllata dal fascismo repubblicano, asservito all'occupante tedesco.
Grosseto – 28 aprile 2013 – FIAB Grossetociclabile, Festival Resistente, ISGREC e UISP dedicano, alla memoria dei Martiri d'Istia, "Pedalare Resistere Pedalare, percorsi di Liberazione" , l'evento nazionale promosso da Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB) finalizzato a tenere viva la memoria della Resistenza.
L'iniziativa, consiste nello svolgere una visita in bicicletta sul luogo dell' eccidio, ripercorrendo l'itinerario compiuto da Don Omero Mugnaini, parroco di Istia, e alcuni abitanti della frazione grossetana, la sera del 22 marzo 44 per il recupero e la sepoltura delle salme degli undici, giovani martiri.

Commenti

    You can or this trail