Difficoltà tecnica   Impegnativo

Coordinate 1290

Uploaded 20 giugno 2016

-
-
1.853 m
517 m
0
13
27
53,75 km

Visto 1114 volte, scaricato 24 volte

vicino Posto della Madonna-Verlingieri, Campania (Italia)

Percorso organizzato dall'ottimo Stefano e fatto in compagnia di circa 25 bikers!
Lasciate le auto in prossimità dell'abbeveratoio, dove conviene subito fare rifornimento, si parte per la grande scalata del Cervati.
I primi Km si presentano in asfalto, poi inizia lo sterrato battuto con fondo prevalentemente ghiaioso ed a luoghi cementato. Il tracciato è molto largo ed è quasi sempre in ombra.
Giunti alla deviazione per l'inghiottitoio si prosegue, finalmente, in discesa fino alla parte sommitale per poi giungere all'imbocco della galleria artificiale che conduce all'inghiottitoio. Chi si addentra deve sapere che la galleria, lunga circa 500 metri, è buia e sul fondo c'è sempre la presenza di acqua corrente, pertanto è indispensabile portarsi una lampada ed una giacca a vento. Il ventre dell'inghiottitoio offre emozioni uniche e vale la fatica fatta per arrivarci.
Terminata la visita, si ritorna in sella e si prosegue, purtroppo, in salita fino alla vetta!
Lungo il tragitto si incontrano almeno due fontane, superata l'ultima le pendenze iniziano ad aumentare, pertanto il consiglio è quello di "conservarsi" per il finale.
In cima c'è la chiesetta della Madonna della grotta, è possibile fare un giro a piedi fino all'altare nella roccia e ritornare al belvedere in alto.
A questo punto io sono tornato indietro seguendo la medesima traccia, gli altri invece hanno proseguito per il rifugio, facendo un giro ad anello. Questa seconda parte di tracciato è decisamente impegnativa, forse diventa un percorso più vicino all'enduro.
Buon giro a tutti, i panorami ripagano ampiamente della lunga fatica che si fa per arrivare in cima!
P.S.: non lesinate con i viveri, non ci sono alberi da frutta
  • Foto di Start ... con fontana!
  • Foto di Start ... con fontana!
  • Foto di Start ... con fontana!
  • Foto di Start ... con fontana!
  • Foto di Start ... con fontana!
  • Foto di Start ... con fontana!
Ampio piazzale dove poter lasciare le auto e fare rifornimento idrico, conviene farlo subito perchè la prima fontana che poi s'incontra è lontana. Inoltre consiglio di non parcheggiare vicino all'abbeveratoio poichè le mucche con i loro campanacchi possono danneggiare le auto.
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
  • Foto di Inizio salita per il Cervati
Il cartello ci da il "buon viaggio" per la vetta e ci aspetta una luuuuuunga salita
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
  • Foto di Deviazione per l'inghiottitoio
La segnaletica cai ci conduce fino all'inghiottitoio
  • Foto di Punto panoramico
  • Foto di Punto panoramico
  • Foto di Punto panoramico
  • Foto di Punto panoramico
  • Foto di Punto panoramico
  • Foto di Punto panoramico
Piccolo promontorio
  • Foto di Parte alta dell'inghiottitoio
  • Foto di Parte alta dell'inghiottitoio
  • Foto di Parte alta dell'inghiottitoio
  • Foto di Ingresso tunnel
  • Foto di Ingresso tunnel
  • Foto di Ingresso tunnel
  • Foto di Ingresso tunnel
  • Foto di Ingresso tunnel
  • Foto di Ingresso tunnel
L'accesso al tunnel avviene mediante alcuni gradini in cemento
  • Foto di Inghiottitoio
  • Foto di Inghiottitoio
  • Foto di Inghiottitoio
  • Foto di Fontana
  • Foto di Fontana
  • Foto di Fontana
  • Foto di Fontana
  • Foto di Fontana
  • Foto di Fontana
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
  • Foto di Chiesetta Madonna della Grotta
Siamo giunti alla meta
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Belvedere alto
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Altare nella roccia
  • Foto di Abbeveratoio
  • Foto di Abbeveratoio
  • Foto di Abbeveratoio
  • Foto di Abbeveratoio
  • Foto di Abbeveratoio
  • Foto di Abbeveratoio

7 commenti

  • Foto di art_71

    art_71 21-giu-2016

    Di seguito il link del video girato dall'ottimo Carmine:
    https://www.youtube.com/watch?v=Z1k3kDuhFLc&feature=em-uploademail

  • Foto di carlitosbig

    carlitosbig 26-giu-2016

    Bellissima escursione Complimenti di sicuro appena mi org. ci verro'..peccato che ho dovuto pagare una cena a degli esursionisti sostenendo che Cervati fosse la vetta + alta della campania...invece mi hanno fatto notare che la vetta + alta della Campania si trova nel massiccio del Matese ed è il Monte Gallinola 1.923 metri stai attento qualcuno potrebbe scroccarti da bere un abella birra gelata...

  • Foto di art_71

    art_71 27-giu-2016

    Grazie per la dritta Carlitos, ma il cartellone che ci accoglie è a dir poco ....mendace!
    cmq è un bel giro, fino alla vetta non è impegnativo tecnicamente e se hai intenzione di tornare per dove sei salito, come ho fatto io, la front è l'ideale. Se hai intenzione di fare un giro ad anello passando per il rifugio, allora tecnicamente le cose cambiano drasticamente e diventa molto più impegnativo e conviene salire con una full/enduro. Mi raccontano che la prima parte della discesa avviene su scaloni dissestati ed irregolari, inoltre il fondo è disseminato da grosse pietre instabili e molti scendono mtb in spalla e diventa brutto scendere con una processione di bikers appiedati.
    ...Spero che la cena non ti sia costato un botto.
    Buon giro
    Peppe

  • Foto di Russo Filippo

    Russo Filippo 23-giu-2017

    ciao art io dovrei andarci sabato 1 luglio volevo sapere un po le pendeze e il tempo per fare tutta la tua traccia cosi da organizzarmi quanto meglio,,,

  • Foto di art_71

    art_71 26-giu-2017

    Ciao Filippo, le pendenze non sono eccessive, é una lunga salita di 20 Km quindi vai col tuo tempo.
    Io non mi farmaci al rifugio per cui in 5 ore senza intoppi si fa. Poi se hai intenzione di fermarti a vedere l'inghiottitoio allora, portati una torcia xké il tunnel é buio, puoi impiegati un'ora in più in quanto merita!
    Viceversa se hai intenzione di fermarti al rifugio allora i tempi si dilatano e ovviamente ti conviene prenotare.
    Portati una sacca da 2 litri d'acqua non so se di questi tempi le fonti sono attive, e non esitare con le cose da mangiare ...non ricordo di alberi da frutta 😁.
    Buon giro, ne vale la pena
    P.s. portati anche del repellente x tafani forse li potrai trovare, ti auguro di no!

  • Foto di art_71

    art_71 26-giu-2017

    "Farmaci" ...leggi "fermai"

  • Foto di Russo Filippo

    Russo Filippo 27-giu-2017

    grazie Art gentilissimo seguiro' il tuo consiglio

You can or this trail