-
-
1.686 m
466 m
0
10
21
41,98 km

Visto 62 volte, scaricato 2 volte

vicino Carro, Lombardia (Italia)

Partenza da area di sosta nei pressi dello Staffora.
Da qui si procede su asfalto per fare un po' di riscaldamento fino a Casanova Staffora.

Giunti al Casanova si prende il ponte sulla destra e si procede verso sinistra (indicazioni per passo Giovà) e quindi si svolta subito a destra sulla ripida salita fra le case.
Al termine della salita c'è uno slargo da cui parte una strada verso sx che sale tra gli alberi.
Poco dopo diventa sterrata e prosegue in salita fino ad incrociare la SP90 nei pressi di un tornante.

Da qui si sale su asfalto fino al bivio con indicazioni per la chiesa del Bocco:
la salita diventa più stretta e ripida, ma sempre su asfalto.

Arrivati al santuario si attraversa il parcheggio sterrato in fondo al quale inizia la dura salita che porta al rifugio di Pian della Mora.
La salita è lunga, con numerosi cambi di pendenza e di terreno, per lo più ombreggiata.

Giunti al bivio con la Via del Sale prendete a sx per il rifugio Pian della Mora.
Da qui il sentiero sale verso la prima vetta pedalabile: il Monte Boglelio.
Da qui in avanti il percorso permette di godere di un panorama stupendo sulla Valle Staffora e sulla Val Curone.
Quindi si scende leggermente per poi risalire verso il Rifugio Laguione, passando a destra della vetta del monte Bagnolo.
Segue leggera discesa e poi risalita al monte Garavé: qui l'ultimo tratto ha pendenza difficilmente pedalabile.
Quindi si aggira sulla destra il Monte Rotondo e si prosegue con saliscendi ai piedi del Monte Chiappo.
L'ascesa alla vetta (1699 mt) é molto ripida e difficilmente pedalabile.

Giunti al rifugio ci si può rifocillare e rilassare un po', godendo della vista dal monte più alto della zona. Questo è anche il punto di partenza delle discese del bike park di Pian del Poggio.

A questo punto è possibile scendere ritornando sui nostri passi e svoltando a destra sulla sterrata che scende verso pian dell'Armà: qui fate attenzione perchè la strada incrocia i trail del bike park (comunque segnalati): date la precedenza agli utenti del bike park!

Ad un certo punto troverete il ponte della SP90: qui potrete ritornare su asfalto svoltando a sx e percorrendo una leggera salita.
Da qui si prosegue prevalentemente in discesa attraversando l'abitato di Cegni fino a ritornare al bivio per il santuario del Bocco.
Qui si prosegue nella discesa: all'esterno del 3° tornante si trova il sentiero dal quale siamo arrivati. Svoltate a sx nel sentiero e proseguite fino ad arrivare nel centro abitato e di lì al ponte sullo Staffora.
Percorrete quindi la stessa strada dell'andata in direzione Carro.

Commenti

    You can or this trail