Tempo in movimento  2 ore 30 minuti

Tempo  3 ore 23 minuti

Coordinate 5742

Caricato 19 agosto 2018

Recorded agosto 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1 m
-2 m
0
10
20
40,6 km

Visto 513 volte, scaricato 13 volte

vicino Caorle, Veneto (Italia)

Itinerario per il 95% fuori strada su argini a volte poco agibili, stradine bianche e di campagna. Qualche tratto su statale.
Da Caorle direzione Cà Corniani prima di imboccare il Ponte delle Bilance si resta sulla dx proseguendo sull'argine o appena sotto dove più agevole. Oggi era abbastanza impegnativo inquanto l'erba era abbastanza alta. Si arriva così al Ponte Riello.
Oltrepassare la statale perpendicolarmete (attenzione pericoloso) e appena passato il ponte girare a dx verso San Gaetano. Proseguire quindi sempre dritto su strada asfaltata ma poco frequentata fino a San Gaetano dove s'incontra un'altro ponticello. Inboccare ora il lato dx e subito sotto si prosegue su stradina di sassi molto comoda che porta in direzione Marango, ma prima prendere sulla dx, indicazioni per Cantina La Frassina. Passata la Cantina sulla dx ci si porta fino alla statale dove bisogna percorerla per qualche centinaio di metri. Prima del cavalcavia sulla dx si scorge l'ingresso dell'itinerario Bosco delle Lame. Qui si alterna sentieroe e stradine di sassi; ci sono diversi percorsi da seguire per girarlo tutt'intorno, ci sono delle tabelle in legno che indicano i vari percorsi.
Finoto il giretto nel bosco si ritorna per la stessa strada in prossimità del ponte sulla Jesolana. Attraversare la statale (attenzione pericoloso) e appena passato il ponte si prendel subito a dx. Da qui su argnine abbastanza agevole misto vecchio asfalto / sentiero si arriva ad un vecchio ponte in disuso e pericolante. Prendere ora a sx senza attraversare il ponte, passare quindi sotto il cavalcavia della Jesolana su argine poco agevole perchè oggi completamente su erba. Si arriva nell'ultimo tratto su stradina di sassi sul ponte di Marango.
Attraversato il ponte girare subito a sx e proseguire lungo l'argine su stradina di sassi fino all'Azienda Agricola Casere e quindi a dx per incrociare lo Stradone Franchetti che girando a sx porta nuovamente a San Gaetano.

Abbiamo fatto una deviazione ma non so se è sempre possibile perchè ci sono degli orari di apertura e chiusura, verso le Cantine Scala (su strada privata) dove il proprietario, molto gentile, ci ha anche offerto un buon bicchiere di vino e ci ha fatto visitare tutta la cantina spiegandoci il funzionamento dei vari macchinari, molto interessante.

Arrivati a San Gaetano il ritorno è come l'andata o per la statale (pericolosa...).

4 commenti

  • Foto di Luca Lojacono

    Luca Lojacono 9-giu-2019

    Percorso fatto oggi, molto naturalistico e su strade senza traffico (tranne il ritorno) Complimenti per tutte le informazioni fornite. Attenzione che il pezzo che costeggia il Livenza dal ponte a bilancieri è impraticabile. L'erba è alta fino a un metro e si deve proseguire a spinta. Meglio evitarlo. Un vero peccato perché è un alternativa alla provinciale trafficata

  • Foto di Luca Lojacono

    Luca Lojacono 9-giu-2019

    Guarda la mia attività su Strava: https://strava.app.link/nLhFqsrtnX

  • Foto di valterino62

    valterino62 26-ago-2019

    Percorso tecnico di media difficolta. Adatto anche ai turisti con un mediocre allenamento.

  • Foto di valterino62

    valterino62 26-ago-2019

    I have followed this trail  verificato  View more

    Percorso tecnico di media difficolta. Adatto anche ai turisti con un mediocre allenamento. In alternativa al percorso sull’argine che segue il livenza si puo percorrere un tratto di sterrato che costeggia la strada in entrata a Caorle

You can or this trail