Tempo in movimento  4 ore 30 minuti

Tempo  5 ore 33 minuti

Coordinate 4559

Caricato 23 febbraio 2020

Registrato febbraio 2020

-
-
752 m
393 m
0
7,2
14
28,9 km

Visualizzato 20 volte, scaricato 0 volte

vicino a San Gregorio, Sardegna (Italia)

Bel percorso nel Parco dei Sette Fratelli: si parte dalla caserma forestale Noci di Campuomu e si prende subito la salita sulla strada asfaltata per Monte Cresia fino alla Madonnina, dove si piega a sinistra in direzione Monte Eccas seguendo l'Antica Strada Sarrabesa fino a giungere ad Arcu su Crabiolu, costeggiando il versante Nord del Monte Eccas con delle bellissime leccete. Si prende quindi il sentiero Su Crabiolu , che nella parte iniziale è molto ripido e dissestato e mi costringe ad andare a piedi in una vera e propria galleria vegetale. La seconda parte del S.T. e meno estrema, veloce e divertente fino a giungere al guado in località Sa Sedda sa Perdixi a quota 396 m . Giusto un momento di sosta e si inizia l'ascesa più faticosa della giornata sulla strada asfaltata che ci riporterà fino ai 750 m dell'altopiano in località Cresia. L'inizio della salita è molto duro con pendenze che superano più volte il 20%. Arrivato sull'altopiano proseguo per alcuni km per vedere il famoso Fungo di roccia di Codoleddu, da dove si gode di una meravigliosa vista sulla parte occidentale del Golfo di Cagliari. Ritorno indietro fino a prendere la strada per Monte Cresia e subito una deviazione per vedere il suggestivo Nuraghe Sa Fraigada che svetta nel punto più alto a dominare tutto il territorio, incurante del vento, del sole e del tempo. Dopo un attimo di riflessione nel silenzio assoluto della montagna si riparte in un sentiero stretto e mal ridotto che in seguito si raccorda alla strada sterrata di Monte Cresia che ci riporta alla Madonnina in località Bau Arrexini. Da qui si riprende ancora una volta la sterrata per Arcu Sa Spina che viene presto abbandonata per il sentiero 815 che ci riporta alla partenza passando per Sa scova de su Frucconi. Anche questo sentiero tiene impegnati per l'alternanza di tratti veloci e scorrevoli e tratti tecnici impegnativi sia in discesa che in salita. Un percorso vario, ricco di scorci naturalistici e storici rilevanti, con impegno fisico e tecnico. Da rifare sicuramente, magari sperimentando qualche altro sentiero.
Waypoint

Strada per Monte Cresia

Waypoint

Bau Arrexini - Bivio

Dopo 5.3 km di ascesa si giunge in località Bau Arrexini, 655 m, dove la strada si triforca. Si svolta a sinistra in direzione Monte Eccas, Arcu Sa Spina
Waypoint

Arcu sa Spina

Si procede sulla Antica Strada Sarrabesa che ci condurrà ad Arcu su Curadori e Arcu Su crabiolu, costeggiando il Monte Eccas e le sue belle leccete. La strada è in buone condizioni e si procede senza grande fatica.
Waypoint

Waypoint

In questo punto il bosco è molto fitto, costituito da alti lecci.
Waypoint

Arcu Su Crabiolu

Waypoint

Guado in località Sa sedda Sa Perdixi

Questo guado si trova sulla strada asfaltata che collega Geremeas con Campuomu ed è superabile sono con fuoristrada . Ci si trova a quota 396 msm.
Waypoint

Bivio per Codoleddu

Risaliti fino a quota 760 m andando in direzione di Concias, si svolta a sinistra su una facile sterrata che dopo poco ci conduce l famoso fungo di roccia.
Waypoint

Codoleddu

L'altopiano è davvero suggestivo, in genere battuto da forti venti, una mandria di cavalli e asini pascola liberamente attorno agli acquitrini. Il fungo di roccia è suggestivo come una scultura naturale . Molto bella la vista sul golfo di Cagliari.
Waypoint

Nuraghe Sa Fraigada

Gli uomini hanno completato il lavoro della natura sovrapponendo ad alcuni giganteschi monoliti di granito altri matti fino a creare questa costruzione che sfida il tempo.
Waypoint

Madonnina

Completato il primo anello si riprende in direzione Arcu sa Spina
Waypoint

Sentiero 815

Svolta a sinistra, evitando un cancello chiuso, per prendere il sentiero 815
Waypoint

Bivio: a sinistra

Waypoint

Sa scova de su frucconi

Waypoint

Bivio a sinistra

Waypoint

Guado sul sentiero 815

Commenti

    Puoi o a questo percorso