-
-
1.909 m
545 m
0
9,2
18
36,79 km

Visualizzato 738 volte, scaricato 8 volte

vicino a Campocatino, Lazio (Italia)

Bellissimo giro nei monti Ernici favoriti anche dalla giornata di sole,arrivati con la navetta a Campo Catino (passa alle 8:45 a Guarcino)abbiamo fatto il percorso,si comincia subito con una salita di 3 km,solo l'ultimo km e abbastanza duro,dopodiche' si comincia con un ardua discesa con breccia smossa,arrivati a Pozzotello (km3,4)si svolta a dx e c'e' il primo portage circa 300 mt,arrivati qui comincia la tosta discesa da Peschio delle Ciavole e abbastanza impegnativa,occhio al km 4,4 a non perdere il sentiero come ho fatto io sono andato un po' lungo(coperto da foglie),per poi risalirlo di 10 mt,una volta qui e abbastanza facile riconoscerlo segnato dal CAI e piuttosto ripido fino al km 5,5,poi comincia una larga strada bianca che finisce al km 8,da qui un altra discesa che porta a Valle dell'Inferno che a dispetto del nome e' spettacolare si segue la strada su sentiero non proprio definito ma abbastanza largo,si scende a piacere fino al rifugio di Pietra Acquara( KM10,8)dove c'e' una fonte, si prosegue su strada larga fino al sentiero CAI che lo si lascia al km 14,5,da qui la strada bianca che ci porta fino a Civita dove si trova un' altra fonte,noi per renderlo piu' sgarruposo non abbiamo fatto asfalto ma 3 sentieri , sconsiglio di fare quello del km 22 pietre grandi e smosse non vale la pena,si riprende l'asfalto fino al km 26 poi si svolta per una discesa che man mano che si scende si fa sempre piu' sgarruposa per chi ha un po' di manico e divertente altrimenti a piedi,arrivati a valle comincia un altro portage di circa 400 mt,gli ultimi 100 sono abbastanza ripidi una volta scollinato si prosegue per strade abbastanza facili miste tra asfalto e strade bianche fino a Guarcino,70% sterrato, lungo la traccia si trovano 4 fonti di acqua

Commenti

    Puoi o a questo percorso