Scarica
mgpe

Distanza

59,73 km

Dislivello positivo

1.797 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

1.801 m

Altitudine massima

1.498 m

Trailrank

24

Altitudine minima

450 m

Tipo di percorso

Solo andata
  • Foto di Bedollo Croce Cuc Segonzano
  • Foto di Bedollo Croce Cuc Segonzano

Tempo

5 ore 10 minuti

Coordinate

3034

Caricato

9 novembre 2020

Registrato

novembre 2020
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
1.498 m
450 m
59,73 km

Visualizzato 44 volte, scaricato 3 volte

vicino a Pergine Valsugana, Trentino-Alto Adige (Italia)

Percorso ad anello prevalentemente esposto a levante da fare nelle stagioni intermedie. Di considerevole lunghezza e dislivello, da percorrere nel senso descritto, diventa interessante la sua percorrenza con E-Bike. Si sviluppa in buona parte su strade asfaltate, con un tratto in ottimo sterrato dalla Croce del Cuc fino alla Madonna dell'Aiuto a Segonzano. Percorre 4 valli: Valsugana, valle dei Mocheni, valle di Pinè e val di Cembra. Di grande soddisfazione il panorama, soprattutto dalla croce del Cuc.
Partendo da Pergine Valsugana (ma il giro può partire in qualsiasi punto dell'anello)
risale la soleggiata valle dei Mocheni fino al passo Redebus. Ripida discesa fino a Bedollo per poi risalire fino alla croce. Con un tratto ancora in salita si passa in val di Cembra e in discesa fino a Segonzano. Si salutano le Piramidi omonime (sosta al chiosco) e ci si avvia a Lona-Lases. Breve tratto da percorrere con attenzione per il traffico pesante, per risalire la strada delle "Quadrate" che porta fino a Nogarè. Passando dal campo sportivo di Madrano e costeggiando il lago di Canzolino si scende il località Pisol e quindi al punto di partenza.

Commenti

    Puoi o a questo percorso