Slide78
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto
  • Foto di Basse D'Ourne - Grange Cioto

Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  6 ore 50 minuti

Coordinate 2099

Uploaded 10 ottobre 2013

Recorded ottobre 2013

-
-
2.038 m
669 m
0
8,7
17
34,91 km

Visto 1018 volte, scaricato 14 volte

vicino Tende, Provence-Alpes-Côte d'Azur (France)

Saliamo in sella nel parcheggio della stazione di Tende, ci immettiamo sulla strada principale in direzione di St. Dalmasse de Tende e dopo circa 700 metri all’imbocco di un ponte svoltiamo a destra, e poi nuovamente a destra su una stretta strada asfaltata in salita.
Sbucati su un’altra strada ci dirigiamo a sinistra in salita, e dopo pochi metri usciamo dal paese.
Senza possibilità di errore procediamo in salita sul manto asfaltato; a circa 3,5 chilometri in un tornate a destra tralasciamo la strada che procede dritto e copiamo il tornante, l’asfalto ci accompagna ancora per alcuni chilometri per poi lasciare il posto allo sterrato.
Con l’inizio dello sterrato la pendenza si accentua leggermente, ma il fondo rimane buono permettendo una salita abbastanza agevole.
Raggiungiamo Colla Megiana e procediamo sempre dritto ignorando la deviazione in discesa che si stacca alla nostra destra, percorriamo due tornanti e poi la strada spiana per un piccolo tratto, seguita subito dopo da una breve discesa, al termine della quale iniziamo nuovamente a salire.
Dopo circa un chilometro arriviamo alle Baisse d’Ourne (palina n.356), procediamo dritto sulla carrareccia e dopo pochi metri di piano scorgiamo a sinistra una traccia invasa dall’erba; la imbocchiamo e scendiamo in un bel prato seguendo la linea di pietre che delineano il sentiero.
Ora la traccia diventa ben marcata e si inoltra nel un bosco, all’inizio la traccia è scorrevole e non presenta particolari difficoltà, ma a circa metà del percorso la pendenza aumenta e si deve attraversare un tratto con fondo sdrucciolevole.
Il sentiero termina nel vallone di Casterine, sulla sponda del torrente (palina 366); pedaliamo per alcuni metri in discesa sulla stradina sterrata sino a raggiungere un ponte in legno che ci permette di raggiungere la strada asfaltata che collega St. Dalmasse de Tende con Casterino.
Continuiamo a scendere su asfalto verso il Lac Des Mesches, oltrepassata la diga lasciamo l’asfalto per un sentiero sulla nostra destra (palina n.235) che con un piccolo strappo in salita ci porta a percorrere un’ottima traccia che taglia il fianco della montagna.
Inoltrandoci nel bosco il sentiero si mantiene per un bel tratto in piano e raggiungiamo un primo bivio (palina n.236), prendiamo il sentiero in discesa che ci conduce su una pietraia, con bici al fianco procediamo per alcuni metri sino ad oltrepassare i massi.
Giunti ad un nuovo bivio (palina 238), proseguiamo in ascesa, purtroppo a causa della presenza di alcune radici e di pietre smosse sul tracciato siamo costretti a spingere per alcuni tratti la mountain bike, fino a raggiungere uno steccato.
La traccia e sempre ben evidente e ci accompagna nell’attraversamento delle grange Cioto, ora ci attendono alcuni piccoli strappi in salita e un piccolo ponte in legno ci permette di attraversare il rio e raggiunge il bivio alla palina n.238.
Da questo incrocio di sentieri inizia la nostra discesa, quindi imbocchiamo a sinistra il sentiero che per alcuni metri rimane in piano, ma poi inizia a scendere a valle, il fondo per tutto il tratto in discesa si presenta un po’ smosso, ma rimane sempre molto ben segnato.
Dopo circa due chilometri di discesa tra tornanti e passaggi su rocce ci ritroviamo una biforcazione, trascuriamo il sentiero che diparte in discesa sulla nostra sinistra e procediamo dritti sulla traccia che divalla sempre su fondo leggermente smosso.
Sbucati sulla strada asfaltata che porta a Granile la seguiamo in salita, pedaliamo per poco più di un chilometro salendo di circa 50 metri e raggiunta la palina n.41b presente sulla nostra sinistra, svoltiamo sul single track che inizia subito a scendere tra la vegetazione.
Attraversiamo un suggestivo rio immerso nella muffa verde intenso, transitiamo su un ponte che sormonta le condotte della centrale e elettrica e con alcuni tornantini il sentiero termina all’ingresso dell’abitato di St. Dalmasse de Tende.
Ora non ci rimane che indirizzare la bicicletta verso il centro del paese e proseguire sulla strada N204 sino a raggiungere il nostro punto di partenza nel parcheggio della stazione di Tende.

Ciclabilità in salita: 95%
Ciclabilità in discesa: 100%

Commenti

    You can or this trail