mtb.doc
203 17 0

Tempo  6 ore 36 minuti

Coordinate 3496

Uploaded 8 aprile 2017

Recorded aprile 2017

-
-
1.228 m
104 m
0
11
22
43,86 km

Visto 383 volte, scaricato 10 volte

vicino Montecucco, Lombardia (Italia)

Parcheggiato la macchina a Barbarano, saliamo dall'asfaltata in piedi che porta a Morgnaga e da lì, sempre rampante, raggiungiamo S. Michele, lo passiamo e saliamo verso il Bagnolo; poco dopo deviamo nel bosco dove ci siamo scaldati facendo un pezzo della D'Annunzio bike, molto bello e divertente con discesa nel bel canyon che porta sull'asfaltata dalla quale si va a S. Michele. Saliamo quindi verso il Pirello, 4 km di salita sterrata epica sempre bella da fare ma mai "divertente", sempre una bella prova per gambe e fiato. Rifiatato al Pirello si riparte per il passo Spino, primo tratto duro poi dopo la sbarra a sinistra bel pezzo nel bosco con vari saliscendi. Dopo pranzo rapido e riposo al rifugio gestito da volontari, prendiamo il sentiero dei ladroni, prima parte discesa con tornanti stretti, seconda parte da pedalare e a tratti spingere e terzo tratto divertente in discesa nel bosco. Arrivati sotto a Campei de sima prendiamo subito il sentiero a dx nel bosco, più divertente se fatto con biammortizzata, e quindi la sterrata che scende verso le camerate, Gaino e quindi sterratone in discesa fino in valle delle cartiere e ritorno finale su statale gardesana.
Un bel giro, non per tutti, ma con un allenamento medio si può fare e godersi i fantastici monti della parte bassa del parco dell'alto Garda.
Alla prossima!

Commenti

    You can or this trail