caoos
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi
  • Foto di Armeno-Mottarone + discesa AM tre alberi

Tempo  4 ore 30 minuti

Coordinate 2509

Uploaded 12 giugno 2016

Recorded giugno 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.484 m
460 m
0
7,1
14
28,56 km

Visto 1331 volte, scaricato 63 volte

vicino Armeno, Piemonte (Italia)

Si parte dal cimitero di Armeno dal comodo parcheggio, attraversato il centro abitato dopo poco più di 1,5km inizia lo sterrato. Si seguono le bandierine e il cartello che indica Coiromonte. Lo sterrato ha una pendenza non proibitiva tutto immerso nel bosco, qualche guado. Giunti ad un cancello lo si riesce a superare agevolmente, il sentiero è tutto segnato dalle bandierine rose e bianche, quindi ho interpretato il cancello non come proprietà privata ma più per non far scappare gli animali. Infatti si entra una zona piena di mucche...e purtroppo il sentiero diventa melmoso...molti escrementi delle mucche e non sempre si riesce ad evitarli....seguendo la traccia si arriva al secondo cancello più difficile da superare, da questo punto in poi fate attenzione ai fili in mezzo al sentiero per gli animali, alcuni sono fini e faticano a vedersi.
Giunti a Coiromonte belli impantanati ma anche letamati, si prende subito la strada a sinistra che sale al monte Falò. Dapprima cementata ben presto diventa sterrata, tutta pedalabile con qualche strappo intorno al 20%, nel suo finale diventa un saliscendi con diverse dropp dove è facile saltare. Si sbuca sulla principale strada che sale al Mottarone, ma si prende subito lo sterrato a dx, piccolo cancello in legno sgarruppato e si segue lo splendito single trek che vi porta sull'altra strada principale che sale da Stresa per il Mottarone. Vi aspettano 3km di salita asfaltata per la vetta, facile incontrare ciclisti stradisti ed è meglio conservare le forze invece che ingarellarvi...tanto vanno più forte loro...le pendenze qui si fanno sentire. Seguendo la traccia si arriva alla strada cementata che vi porta in vetta a 1450m. slm. Preparati alla discesa è meglio stare un po' più a destra rispetto agl'escursionisti a piedi, in questo tratto il single è più flow e non c'è gente a piedi. Arrivati al parcheggio sterrato si segue la traccia, la discesa prosegue verso gli alpeggi, bella la vista sul lago d'Orta. La discesa all'inizio è abbastanza veloce, il single non è scassato sino ad una zona dove si apprezzano i mammelloni, terreno friabile meglio sgonfiare un po'. finito questo tratto il single diventa scassato, troppi sassi e piuttosto alti da essere pedalabile. Portage per circa 15minuti per poi riuscire a rimontare in sella. Discesa tecnica al punto giunto, mai esposta tutto single trek sino alla zona denomita Tre Alberi. Da qui si scende ancora, parte una gippabile molto veloce..facile arriva a oltre i 50k/h!, sul finale asfalto sino ad un bivio a sinistra poco visibile, infatti ho sbagliato...ma seguendo la traccia sul gps ci si accorge. Inzia uno splendito singkle trek in discesa ben fatto, notare il cartello del divieto moto ma concesso alle sole bici!
Sbucati poco prima di Armeno vi aspetta un po' di salita e meno di 4km di asfalto al parcheggio
D+1200, di pedalata 3h

12 commenti

  • Dieselengine2 23-ago-2017

    On our holiday my girlfriend and i tried this route. It was extremelly difficult for us to cycle this track up and down. The steep rocky roads made it impossible for us to cycle uphill. Walking was the alternative for us most of the way until we've reached te tarmac road tot the top of Montarone. From the top we were hoping tot enjoy the descent down to Armeno but instead got ourselfs a walking route that was impossible to perform on the MTB. Not sure how it is supposed to be but from our experience is was a long hiking route instead of a MTB-route

  • Foto di caoos

    caoos 23-ago-2017

    Hi, the trail is marked as a technical difficulty: difficult,(impegnativo in italy) it requires experience and training to do it on a MTB. Best to use a fully MTB to have fun downhill. I recently redone the trail is found to equal the description, for me it is very fun

  • Dieselengine2 24-ago-2017

    Our inexperience with this difficulty was probably the main reason we didnt succeed this track. We used semi MTB bicycles (only front suspensions) that were insufficient in clearing te difficult path downhill. I'm very amazed that you are able to pass through te boulders and rocks that come after the viewpoint under the skislopes.

  • Dieselengine2 24-ago-2017

    Underestimating the difficulty doesnt help either i think;)

  • Foto di caoos

    caoos 24-ago-2017

    There is a stretch of about 15 minutes to be approached on foot (portage) is described in the path (troppi sassi e piuttosto alti da essere pedalabile. Portage per circa 15minuti per poi riuscire a rimontare in sella.)

  • Foto di caoos

    caoos 24-ago-2017

    AM means all the mountain, it is a MTB discipline that includes small trails for walks or portage

  • Foto di siomonebellavista

    siomonebellavista 11-ago-2018

    I have followed this trail  View more

    Provato oggi con una Full Sicuramente non è più il percorso che ha condiviso l’autore, a distanza di 2 anni e difficilmente praticabile per il 30% del percorso difficile scendere anche a piedi, non pedalabile,
    Percorso da evitare in tutto.

  • Foto di caoos

    caoos 6-gen-2019

    strano perché pare che qualcuno a novembre lo abbia percorso.
    qui il video del primo tratto della discesa
    https://www.mtb-mag.com/video-allenamenti-con-vista-al-mottarone

  • Foto di smansone

    smansone 5-mag-2019

    Percorso il 4 Maggio 2019. Commento solo la discesa, la salita è bella e priva di particolari difficoltà, contano le gambe!!. Dopo un primo breve tratto sotto la seggiovia e la zona sabbiosa, tecnico ma tutto fattibile in sella, ovviamente di una full, il tratto seguente è davvero impraticabile, difficile da percorrere anche per escursionisti a piedi!!! 20 minuti buoni di bici a mano tra gradoni e massi dove in due (bici e ciclista) non si passa. E non pensate che sia un tratto da DH, sono scaloni continui, rocciosi stretti tra pareti di terra e sabbia. Se volete fare il trail sappiate che questo vi aspetta. Finito questo tratto il trail diventa divertente, a tratti flow, a tratti più tecnico, ma tutto fattibile in sella. Molto divertente e vario....a parte un passaggio complicato a causa di due alberi crollati sul sentiero.

  • Foto di caoos

    caoos 5-mag-2019

    ciao, il tuo commento rispecchia la mia descrizione, infatti ho scritto 15minuti a piedi in un solo tratto che poi uno ce ne metta 20 o 25, poco importa
    se non la conosci già la prossima volta prova questa discesa , stessa salita ma cambia la discesa, qui solo qualche passaggio a piedi ,ma quando l'ho fatta c'era neve, ora mi riprometto di farla in condizioni migliori e redo si faccia tutta sulla bici, sempre con tecnica e buone capacità.
    https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/mottarone-agrano-express-33490825

  • Foto di smansone

    smansone 5-mag-2019

    Si si era solo x aggiungere info. Dopo la fatica del portage e non ti nascondo qualche imprecazione poi è bello e divertente. Indicazioni esatte. Ok grazie prossima volta proviamo quello che hai postato nei commenti.

  • Foto di caoos

    caoos 5-mag-2019

    quando metto nei giri l'indicazione AM considero sempre del portage o spintage, fa parte del gioco, all-mountain può non piacere, ma per raggiungere certi luoghi è necessario, vedi altri miei giri. Buone pedalate e mai mollare!

You can or this trail