-
-
663 m
184 m
0
6,7
13
26,76 km

Visto 179 volte, scaricato 4 volte

vicino Trevozzo, Emilia-Romagna (Italia)

Premessa: Percorso molto panoramico e privo di difficoltà tecniche. Dopo una faticosa salita iniziale, l'andata si sviluppa quasi interamente sul crinale che fa da spartiacque tra Emilia -Romagna e Lombardia mentre il rientro, una volta giunti a Caminata, è previsto dal noto "Sentiero del Tidone" (tracciato che, partendo dalla sorgente, giunge sino alla foce in prossimità di Boscone di Calendasco). La nostra traccia Gps, da Nibbiano a scendere, rimane sulla Provinciale a causa di recenti piogge che hanno reso il percorso difficoltoso ma, una volta giunti sul sentiero del Tidone, sbagliare itinerario è pressochè impossibile.
Il percorso (che partirebbe dalla Piazza degli Alpini di Pianello) è stato tracciato dall'attivissima associazione dei "Cinghiali della Val Tidone" (sito internet www.cinghialivaltidone.it) riportato come percorso n°5.

Avvicinamento: Dalla tangenziale di Piacenza si seguono le indicazioni per Agazzano (zona Ovest della città) andando a superare il Ponte sul Trebbia. Giunti a Gragnanino si prosegue diritti al semaforo in direzione Borgonovo (SP11). Dopo circa 15 minuti si arriva appunto a Borgonovo e, all'incrocio a "tee" che si trova, si svolta a SX. Al semaforo che segue si svolta ancora a SX seguendo le indicazioni x Pianello sulla SP412R. Ci si mantiene sulla Provinciale superando il Paese di Castelnuovo e successivamente il Santuario di Strà sino a giungere a Trevozzo. Giunti quasi all'uscita del Paese si svolta a DX in Via DANTE ALIGHIERI (subito dopo l'insegna verde di una Farmacia) andando a parcheggiare 50 metri più avanti sulla sx.

PARTENZA: Proseguendo nella direzione da cui si è arrivati in auto, dopo aver percorso nemmeno 100 metri si svolta subito a SX seguendo le indicazioni x TASSARA e la tabella arancione indicante il percorso n°5. La salita sino a Tassara, ad un certo punto, esce dalla strada principale effettuando alcuni tagli al fine di evitare asfalto e traffico automobilistico (seguendo traccia GPS e segnavia arancione non sussistono difficoltà di orientamento). Giunti nei pressi di Tassara, si svolta a SX qualche metro prima delle case in direzione del Santuario Santa Maria del Monte iniziando ora la tratta più ripida di salita.
Poco prima di giungere al Santuario, si svolta a DX seguendo sempre il segnavia arancione oltre al bollo biancorosso del CAI che fino a Caminata sarà anch'esso sempre presente. Senza particolari problemi di orientamento, si segue sempre il crinale tra sali e scendi sino a giungere a STADERA che si attraversa per poi svoltare subito a DX per rientrare nello sterrato in corrispondenza delle ultime case. Tra sali e scendi si giunge a Caminata dove le fatiche si possono considerare concluse. Attraversato il bellissimo Borgo (fare attenzione che nella Piazzetta delle Chiesa si svolta a DX seguendo il segnavia arancione che si stacca da quello del Cai), si giunge sulla Provinciale imboccandola verso SX in direzione Pianello. Occorre fare attenzione, quando si è ancora all'interno delle abitazioni, perchè bisogna abbandonare subito la Provinciale svoltando a DX per raggiungere il sentiero del Tidone aiutati ancora una volta dalla presenza del segnavia arancione e dal bollo biancorosso. Per il rientro è sufficiente seguire il segnavia del sentiero del Tidone (lato rosso verso la foce) superando Nibbiano per ritrovarsi in poco tempo a Trevozzo. Giunti in paese, occorre ovviamente svolta a SX in Via Dante Alighieri (tenendo sempre come riferimento l'insegna verde della Farmacia) per ritrovare l'auto.
  • Foto di Santuario
  • Foto di Caminata

Commenti

    You can or this trail