-
-
495 m
140 m
0
17
34
67,19 km

Visualizzato 355 volte, scaricato 42 volte

vicino a Cesano, Lazio (Italia)

Giro ad anello nel complesso molto pedalabile e scorrevole che ha come punto di partenza la stazione FS di Cesano (treni ogni 30 minuti). Nonostante i 70 km, i tratti su asfalto sono limitati ai soli attraversamenti nei paesi incontrati, e poco più. Si pedala lungo gli sterrati che portano al lago di Martignano, su alcuni tratti della GranFondo di Bracciano come la Calandrina e la ciclovia dei boschi di Oriolo e, dopo aver fatto un tratto dell'antica Via Clodia, si supera Bracciano e si passa per il bosco della Macchia. Giro che da grandi soddisfazioni sia per i km fatti che per la bellezza dei posti. Non ci sono tratti tecnicamente difficili, ad eccezione solo di una salita di circa 1 km dal km 19 fino al bellissimo punto panoramico sul lago e il paese di Trevignano (WP panorama), in quanto il sentiero richiede una discreta tecnica per il fondo sassoso. Ne vale certamente la pena però.
Rifornimento d'acqua a Oriolo al km 36 e al fontanile nella macchia di Bracciano al km 50.
Segnalo la presenza di cani pastori presso l'ovile al km 6,5 prima di Martignano, dove sono una consuetudine. Varie volte li abbiamo incontrati in vari giri ma, oltre un timido abbaio, non fanno altro. Alla fine della Macchia di Bracciano invece c'è un piccolo e basso guado che non necessita di particolari doti tecniche per essere superato agevolmente.
Il giro si può accorciare riprendendo il treno alle stazioni di Oriolo o Bracciano.
Waypoint

Cani pastore

Waypoint

Panorama

Waypoint

Guado basso

5 commenti

  • Foto di Follettodelbosco

    Follettodelbosco 26-feb-2019

    Si può fare con una Gravel questo giro?.

  • Foto di massimo1969

    massimo1969 27-feb-2019

    Non ho mai pedalato con una gravel ma credo che, ad esclusione del tratto ciottoloso in salita al km 19,3 il resto del giro sia tutto fattibile. Come indico nella descrizione, si tratta di quasi un km e al max dovrai scendere in alcuni punti. In MTB si fa tutta in sella.
    Negli altri tratti del giro non avrai problemi, solo qualche breve tratto sconnesso sulla via Clodia dopo Oriolo.

  • Foto di marcoaguiari

    marcoaguiari 13-mar-2019

    Un bel giro, fattibile anche con una gravel. Km e sali e scendi lo rendono un giro per chi ha una buona gamba.

  • Foto di ale63.dellacasa

    ale63.dellacasa 2-feb-2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Giro piacevole nonostante nel mio caso la giornata fosse così uggiosa da costringerci ad interrompere il percorso a due terzi delnsuo sviluppo. Bravo Massimo

  • Foto di massimo1969

    massimo1969 3-feb-2020

    Grazie ale63. Se lo ripercorrerai, alla fine, poco prima di arrivare alla stazione di Cesano, passa per il depuratore Acea che l'ultima volta che sono passato al km 65,8 ho trovato una rete da scavalcare.

Puoi o a questo percorso