-
-
710 m
177 m
0
7,0
14
27,97 km

Visualizzato 293 volte, scaricato 12 volte

vicino a Pianello Val Tidone, Emilia-Romagna (Italia)

Premessa: Percorso tutto pedalabile in salita e senza particolari difficoltà in discesa (qualche tratta con sfasciumi in cui occorre fare attenzione e null'altro) da percorrere, a mio personale giudizio, in tutta tranquillità per potersi gustare pienamente gli splendidi panorami sulla vallata spesso ricorrenti. Il percorso è stato tracciato dall'attivissima associazione dei "Cinghiali della Val Tidone" (sito internet www.cinghialivaltidone.it) riportato come "Anello del Ciarello" (percorso n°4).

Avvicinamento: Dalla tangenziale di Piacenza si seguono le indicazioni per Agazzano (zona Ovest della città) andando a superare il Ponte sul Trebbia. Giunti a Gragnanino si prosegue diritti al semaforo in direzione Borgonovo (SP11). Dopo circa 15 minuti si arriva appunto a Borgonovo e, all'incrocio a "tee" che si trova, si svolta a SX. Al semaforo che segue si svolta ancora a SX seguendo le indicazioni x Pianello sulla SP412R. Ci si mantiene sulla Provinciale superando il Paese di Castelnuovo e successivamente il Santuario di Strà sino a giungere a Trevozzo. All'interno del Paese si svolta a SX x superare il Ponte del Tidone ed entrare in Pianello dove si parcheggia subito nell'immensa Piazza nella quale si è giunti.

Partenza: Dalla Piazza ci si dirige verso il centro sino a superare un arco, andando ancora diritto all'incrocio che si incontra dopo aver percorso un altro centinaio di metri. All'incrocio è ben visibile la tabella di legno indicante il percorso n°4 tracciato dall'associazione dei "Cinghiali della Val Tidone". Rimanendo sull'asfaltata a breve si giunge a CASE GAZZOLI che si oltrepassa sino a svoltare a DX al bivio per CHIARONE situato nei pressi di un Bar/Ristorante. Con lieve pendenza si giunge per l'appunto a Chiarone che si oltrepassa rimanendo sempre sulla principale. Dopo aver superato una casa gialla ben visibile alla propria sinistra si arriva all'incrocio al quale occorre tenere la SX (anche se in realtà si procede più o meno diritto) seguendo le indicazioni x Case Nuove/Gadignano. Anche se si rimane sempre su asfalto, le pendenze cominciano a farsi sentire e, con un pò di fatica, si giunge nella piccola frazione di Gadignano. Dopo aver superato le prime case occorre abbandonare l'asfaltata per svoltare a SX su un'evidente sterrata. Sempre salendo si oltrepassa un piccolo gruppo di case mantenendosi sulla strada che si sta percorrendo. Ad un successivo bivio che si incontra dopo un duro tratto di salita si tiene la SX seguendo l'indicazione n°4, ignorando la discesa a dx relativa al percorso n°3. Al termine della fatica si sbuca su un'asfaltata in località "CA'del DIAVOLO" dove occorre svoltare a SX con angolazione a 180° rientrando nel bosco su "single track" a fianco di una cancellata verde di un'abitazione. Dopo una tratta su piacevole percorso di cresta si comincia scendere sino a giungere nella frazione Di MARZONAGO svoltando a SX quasi al termine delle case come evidenziato dal segnavia arancione. Ci si mantiene sempre sulla carrareccia principale ignorando alcuni bivi (il segnavia indica il percorso in modo inequivocabile). Arrivati all'incrocio con la Provinciale che porta verso il Passo di Caldarola, si svolta in senso opposto a SX in discesa per abbandonarla nuovamente poco dopo su una curva a gomito verso dx svoltando a SX su ripida salita in "single treck" rientrando nel bosco. Il percorso, dopo un breve tratto di salita, attraversa il versante sud-occidentale del Monte Sereno fino a ridiscendere in prossimità di Chiarone. Per strada già percorsa all'andata, si torna a Case Gazzoli svoltando a SX all'incrocio fino a ritrovarsi a Pianello dopo un'altra decina di minuti circa.

Commenti

    Puoi o a questo percorso