• Foto di Foto

Tempo in movimento  4 ore 39 minuti

Tempo  5 ore 22 minuti

Coordinate 9068

Caricato 22 gennaio 2018

Recorded gennaio 2018

-
-
23 m
18 m
0
16
32
64,36 km

Visto 173 volte, scaricato 2 volte

vicino San Macario in Piano, Toscana (Italia)

Percorso lungo ma a mio avviso di difficoltà media perché il dislivello complessivo è contenuto.
Si parte da San Macario in Piano per salire sulle colline circostanti per arrivare a Vecoli e poi Piazzano con vista che spazia su tutto il complesso dei Monti Pisani, la Piana di Lucca e i Monti di Chiatri attorno ai quali faremo questo anellone.
Giunti a Vecoli la vista comincia a spaziare verso le vicine Apuane meridionali: si vede l’inconfondibile mole della Pania della Croce, il Monte Prana, Il Pedone e il Piglione mentre a Nord la catena dell’Appennino Tosco Emiliano.
A questo punto si prosegue e arrivati a Luciano (vicino Pieve a Elici) si inizia a vedere il mare che sembra di toccarlo e a tratti il Lago di Massaciuccoli. A Luciano come vedete dalla traccia sono dovuto tornare indietro e fare una deviazione; non perché abbia sbagliato ma perché ero in mezzo ad un uliveto con tutte le reti stese per terra per la raccolta delle olive ed era impossibile passare.
Una volta scesi a Pian del Quercione si raggiunge in breve tempo Viareggio e passando dalla pineta della Darsena si raggiunge Bicchio e poi Torre del Lago.
Fino a questo punto il percorso ha offerto bellissime vedute ma purtroppo non si può dire la stessa cosa per tutto il tragitto che va dalla pineta della Darsena e Torre del Lago perché a parte la presenza di prostitute e probabili spacciatori c’è molto sporco (immondizia gettata a terra) e incuria. Peccato perché sarebbe una zona molto bella (non a caso siamo nel Parco Naturale di Migliarino e San rossore Massaciuccoli) ma purtroppo la caratteristica principale dell’essere umano è proprio quella di distruggere ciò che lo circonda e non avere rispetto per nulla e nessuno, neanche se stesso.
Si attraversa la particolare zona del Lago di Massaciuccoli per poi giungere vicino Massaciuccoli da dove si risale un antico tracciato romano definito “Il cancellino” per “scollettare” su Lucca passando dagli abitati di Balbano, Nozzano Castello, Nozzano San Pietro, Arliano, Farneta per poi fare ritorno a San Macario in Piano da dove si è partiti.

Commenti

    You can or this trail