Scarica

Distanza

51,01 km

Dislivello positivo

1.827 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

1.827 m

Altitudine massima

785 m

Trailrank

36

Altitudine minima

122 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano
  • Foto di Alvignano - Grotta S.Michele - Antenne di Liberi - Alvignano

Tempo

5 ore 22 minuti

Coordinate

16971

Caricato

8 marzo 2020

Registrato

febbraio 2020
Condividi
-
-
785 m
122 m
51,01 km

Visualizzato 153 volte, scaricato 2 volte

vicino a Alvignano, Campania (Italia)

INFORMAZIONI TECNICHE
Percorso impegnativo per bikers allenati.
Nessuna fontana lungo il percorso.
Terreno: 35% Asfalto - 65% Offroad

INDICAZIONI
Partenza dalla piazza in via Guglielmo Oberdan (Happy Bar) dove ci sono ampi parcheggi.
Ci si avvia oltre la piazza con 5km di salita non troppo impegnativa fino alla località Marciano Freddo.
Si prosegue su un tratto asfaltato di saliscendi fino all'imbocco di un bel sentiero XC tutto pedalabile che ci porta al borgo medievale di Maiorano di Monte.


Altri 2km di salita su asfalto poco impegnativa, piccolo tratto in discesa e si svolta a destra dove comincia un lungo sentiero XC pulito e tutto pedalabile (con un buon allenamento) tra salite e discese che riporterà sulla provinciale.
Nella prima parte del sentiero si giunge al bivio per la Grotta di S.Michele in Profeti.
Il sentiero per la grotta è lungo 1,5 km è c'è da fare un po' di portage.


Dopo di che si riprende il sentiero tra saliscendi ed una bella salita impegnativa.
Prima della salita si incontra un bivio che puo' trarre in inganno.
Svoltare a sinistra e proseguire per la salita.
Una volta in cima comincia la lunga discesa, prima in sterrato, poi su asfalto che ci riporta sulla provinciale (SP107).
Breve tratto asfaltato e si svolta a destra per un piccolo sentiero/pietraia.
Altro tratto asfaltato in falso piano fino a Casalicchio, al termine del quale proseguiamo diritti per tra gli ulivi per un terzo sentiero XC (Prea-Casalicchio) poco impegnativo e molto suggestivo, che gira intorno al monte Friento e ci porta nel borgo di Prea.

Da qui si prosegue per vie interne fino ad arrivare alla frazione di Villa, dove svoltiamo a destra per fontana Lazzaro.
Poi l'impegnativa salita in sterrato che ci porta su alle antenne di Liberi, dove la fatica sarà ripagata da un panorama unico (Vesuvio, Ischia, Capri e costiera amalfitana sullo sfondo).


Dopo di che si ritorna indietro fino alla fontana e si prosegue tutto su asfalto fino all'auto, non prima di aver fatto una piccola deviazione per raggiungere il Castello Aragonese di Alvignano.

Commenti

    Puoi o a questo percorso