-
-
994 m
68 m
0
13
26
52,61 km

Visto 197 volte, scaricato 30 volte

vicino Vitorchiano, Lazio (Italia)

IBP INDEX 114

3 commenti

  • Foto di sonarctica.3

    sonarctica.3 25-feb-2019

    Giro fatto con amico e posso confermare a livello tecnico una media difficoltà, bensì a livello fisico è molto impegnativo.
    A livello altrimetrico esiste una grande discrepanza con quanto risulta a sistema, sia a me che al mio collega alla fine il GPS Bryton ha segnato oltre 1.650m e questo motiva quanto io ritenga impegnativo il giro.
    Paesaggi e terreno molto bello, il single track finale dalla faggeta a scendere è entusiasmante; la faggeta stessa bellissima.
    Acqua trovata disponibile solo a Bomarzo quindi consiglio di affrontare questo percorso almeno con 2 borracce.

  • Foto di sonarctica.3

    sonarctica.3 25-feb-2019

    Fattibile ma impegnativo e trattasi di impegno fisico perché fatto salvo il single track all'inizio della discesa finale dopo la faggeta non riscontro tratti particolarmente difficili.
    Per non perdere la pista occorre un gps open street map poiché è molto facile sbagliarsi in alcuni punti e, dato l'elevato dislivello finale, ogni errore comporta spesso salite in più che tocca rifare.
    L'acqua, come il cibo, deve essere molto abbondante e la si trova solo a Bomarzo; fare abbondante scorta perché dopo ne servirà parecchia.
    A proposito di dislivello, ho definito questo percorso impegnativo fisicamente perché sia il mio gps che quello del mio amico hanno segnato un'altimetria finale percorsa di oltre 1.600m che rispetto ai 1.300m descritti non è proprio la stessa cosa; può darsi nessuno dica il vero, ma fossero anche 1.450m sono veramente tanti.
    La tratta comunque è molto bella e varia, consigliata a chi ha un buon allenamento.

  • Foto di sonarctica.3

    sonarctica.3 27-feb-2019

    I have followed this trail  View more

    Fattibile ma impegnativo e trattasi di impegno fisico perché fatto salvo il single track all'inizio della discesa finale dopo la faggeta non riscontro tratti particolarmente difficili.
    Per non perdere la pista occorre un gps open street map poiché è molto facile sbagliarsi in alcuni punti e, dato l'elevato dislivello finale, ogni errore comporta spesso salite in più che tocca rifare.
    L'acqua, come il cibo, deve essere molto abbondante e la si trova solo a Bomarzo; fare abbondante scorta perché dopo ne servirà parecchia.
    A proposito di dislivello, ho definito questo percorso impegnativo fisicamente perché sia il mio gps che quello del mio amico hanno segnato un'altimetria finale percorsa di oltre 1.600m che rispetto ai 1.300m descritti non è proprio la stessa cosa; può darsi nessuno dica il vero, ma fossero anche 1.450m sono veramente tanti.
    La tratta comunque è molto bella e varia, consigliata a chi ha un buon allenamento.

You can or this trail