Tempo  3 ore 56 minuti

Coordinate 2049

Uploaded 4 maggio 2018

Recorded aprile 2018

-
-
1.091 m
697 m
0
11
22
44,01 km

Visto 44 volte, scaricato 2 volte

vicino Villerose, Lazio (Italia)

Con Maurizio, un bel giro nella amata e suggestiva Valle del Salto a me tanto cara. Un bel percorso ad anello quasi interamente su sterrato e titalmente pedalabile. Si parte dalla frazione di Villerose (più comodo partire da Borgorose) e dopo 3 km di asfalto fino a Borgorose si prende lo sterrato per salire fino alla frazione di Spedino, dove però non si entra e, girando a destra, si prosegue su sterrato in discesa fino a Torano. Da qui si percorre un breve tratto di provinciale fino a S.Anatolia, e si va ad affrontare una lunga salita su sterrato che porta fino alla piana di Rosciolo a circa 1100 mt. Abbiamo passato il confine e siamo in Abruzzo. La vista del Velino e della vallata sottostante ripaga sicuramente la fatica fin qui fatta, si comincia a scendere, sempre su sterrato, fino alla bellissima chiesetta di S. Maria in Valle Porclaneta che, se è aperta, vale la pena visitare. Si prosegue in discesa veloce, su asfalto, per circa due km, poi si prende "il sentiero del Grifone" su sterrato a sinistra, sempre in discesa, che porta fino a fondo valle. Da qui si raggiunge la ss. 578, si gira destra e subito dopo si prende la discesetta a sinistra. SI prosegue per un km circa e, in fondo, si gira a sinistra su sterrato. Si prosegue in prevalente pianura su una sterrata che corre lungo l'autostrada, peccato per il rumore delle auto, altrimenti sembrerebbe proprio di stare in altra epoca!. Si cammina su sterrato per diversi km, fino ad incontrare la strada che viene dal paesino di Marano, si gira a destra, su asfalto, si supera l'autostrada e si raggiunge nuovamente la statale 578, si gira a sinistra e dopo 7/800 metri, girando ancora a sinistra, si ritorna su sterrato, fino a Torano. Da qui, ripercorrendo in salita il tratto fatto all'andata, si arriva a Spedino, da dove, sempre su sterrato nel bosco ed in prevalente discesa, si ritorna a Borgorose.

Commenti

    You can or this trail