Scarica

Distanza

53,43 km

Dislivello positivo

335 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

618 m

Altitudine massima

624 m

Trailrank

51

Altitudine minima

304 m

Tipo di percorso

Solo andata
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia
  • Foto di 2016-04-20 Ex ferrovia Spoleto Norcia

Tempo

4 ore

Coordinate

1798

Caricato

21 aprile 2016

Registrato

aprile 2016
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
624 m
304 m
53,43 km

Visualizzato 1485 volte, scaricato 41 volte

vicino a Norcia, Umbria (Italia)

Con Gianni, sul tracciato dell'antica ferrovia Spoleto Norcia. Noi lo abbiamo percorso da Norcia a Spoleto. La prima parte, subito dopo Norcia, è molto bella, peccato che dura poco, solo fino alla stazione di Serravalle. Da qui si deve percorre un tratto di statale, dove è possibile evitare le prime due gallerie passando sulla vecchia via che gira intorno alla montagna. Lo scenario della gola sottostante è meraviglioso. Al km 13 si evita un altra galleria, sempre passando sulla vecchia strada dove si deve attraversare una vecchia fungaia abbandonata. Prestare attenzione. Si riprende la statale fino al km 16.8 dove si deve oltrepassare un cancello che immette in una proprietà privata (passaggio non gradito dai proprietari) per poi seguitare su di una comoda carrareccia molto suggestiva fino a raggiungere quasi Triponzio. Da qui si piega a sinistra e si lambisce Borgo Cerreto per continuare a pedalare lungo la Val Nerina fino a S. Anatolia di Narco. Si attraversa la strada e si prende lo stradello che ci immette nuovamente sulla sede della ferrovia, ora la pendenza è del 4% circa in salita, costante. La prima galleria, in corrispondenza di una curva è totalmente abbandonata e pericolante, ed è chiusa da un cancello, si deve prendere il single track a sinistra che gira intorno. D'ora in avanti sembra di tornare indietro nel tempo. Incontreremo numerose gallerie, anche completamente buie, e diversi viadotti. Dopo una serie di tornanti che ci fanno salire fino a quota 650 mt circa si imbocca la galleria più lunga, 1.9 km all'uscita della quale la strada comincia dolcemente a scendere. La discesa fino a Spoleto è rapida e piacevole, e si possono fare belle foto dai vari viadotti che si attraversano. Alla fine della sterrata si attraversa la Flaminia e si entra a Spoleto e con 1 km circa si raggiunge la stazione.

Commenti

    Puoi o a questo percorso