-
-
606 m
34 m
0
14
28
55,3 km

Visto 910 volte, scaricato 61 volte

vicino Passo Corese, Lazio (Italia)

Con Gianni, uno splendido anello, molto vario, che per 50 km percorre la Sabina. Il tracciato originale è stato preso dall'utente Orso Tranquillo (grazie!). Dalla stazione di Fara/Montelibretti si sale dapprima su asfalto verso nord/nord est, dopo 5/6 km circa si lascia l'asfalto e si prende lo sterrato che, tra singol track nei campi e comode carrarecce caratterizzano tutta la prima metà del percorso fino a Fara Sabina. Dopo aver visitato il paese di Fara, molto carino, lo scenario cambia totalmente: un singol treck immerso nel bosco sale ancora per diversi km, fino ad arrivare ad una grossa radura erbosa che domina tutta la valle sottostante. Da qui, inizia una bella discesa, a tratti anche insidiosa, che ci fa scendere di quota e ci porta in prossimità del borgo di Nerola da dove, con un andata e ritorno di 2/3 km circa si arriva alla prima cascata. Dopo essere tornati indietro, ed oltrepassato il punto da dove eravamo usciti prima, si prende la sterrata a destra, e con un altra andata e ritorno, stavolta più breve, si arriva alla seconda cascata; dopodichè comincia la parte del tracciato che percorre una porzione della Via Francigena "da Rieti a Roma". Molto molto bella anche se parecchi km sono su asfalto dove non passa praticamente nessuno. L'ultimo tratto precorre un tratto nel bosco a ridosso di una vecchia area militare, quindi una volta passati davanti alle caserme si raggiunge rapidamente la Salaria che si percorre per qualche centinaio di metri. Attenzione all'attraversamento; quindi rapidamente si ritorna al punto di partenza.

Commenti

    You can or this trail