Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  3 ore 51 minuti

Coordinate 2066

Uploaded 29 gennaio 2016

Recorded gennaio 2016

-
-
362 m
51 m
0
11
22
44,61 km

Visto 185 volte, scaricato 4 volte

vicino La Storta, Lazio (Italia)

Classico giro a nord, composto da due anelli. Partendo da la Storta si giù rapidamente fino a Veio, si prende a destra e su sterrato si arriva fino al guado. Si prosegue su comode sterrate fino a raggiungere il bosco di Formello che si percorre tutto lambendo Sacrofano e fino a riuscire sulla provinciale. Si gira a sinistra e dopo qualche centinaio di metri, prima di arrivare a Formello ed in prossimità di uno slargo, si prende a sinistra. Si imbocca quindi la discesa molto veloce su sterrato di "Monte Zuccherino"; alla fine si attraversa l'asfaltata imboccando lo sterrato da dove siamo passati al mattino. Si percorre a ritroso la strada dell'andata fino ad imboccare il boschetto a destra che ci porta a percorrere la nuova Francigena e che riesce in prossimità della cascata di Veio da dove, con un po di salita su asfalto, si raggiunge la Cassia.

7 commenti

  • andremales 2-feb-2016

    Ciao, una domanda: ma questo giro lo hai fatto personalmente in tempi recenti ? Te lo chiedo perchè ho visto anche altre tracce GPS che arrivati al punto 42'05'09.53N 12'25'54.64E vanno a "dritto" nel campo aperto, come la tua, uscendo dal bosco (campo che si vede abbastanza bene su Google Earth). Purtroppo la zona l'ho percorsa questa domenica (il 31/1/2016) e posso dirti che c'è una recinzione con filo spinato che blocca l'accesso al campo, nessun cancello, e sono stato costretto a deviare nella vallata sempre verso il bosco (in pratica arrivati alla recinzione si gira a DX, ma per terra comunque si vede il battuto).
    Per capire, ho inserito la mia traccia qui:
    http://it.wikiloc.com/wikiloc/spatialArtifacts.do?event=setCurrentSpatialArtifact&id=12150240
    Ciao !

  • Foto di Conte70

    Conte70 2-feb-2016

    Si, ciao. Io l'ho fatto il 28 gennaio, tre giorni prima di te. C'è un punto dove si deve passare una recinzione di filo spinato, ma non è difficile e ci si riesce anche da soli. Se mi spieghi il punto ti dico pure meglio (non con le coordinate).

  • andremales 2-feb-2016

    credo che sia quello che dici tu, è l'unico punto in cui c'è il filo spinato senza cancelli, all'uscita dal bosco prima di entrare nel campo dopo Monte Musino. Con le coordinate lo puoi vedere in maniera più precisa, purtroppo non ho fatto foto lì per capire bene.
    Visto che un cancello non c'era, non mi sono azzardato a saltare il filo spinato; mi pareva giusto segnalarlo ;-) anche perchè allargando un po' comunque il giro lo si riesce a completare egualmente

  • Foto di Conte70

    Conte70 2-feb-2016

    Se è all'uscita del bosco è alla fine del singol track in discesa alla fine del bosco. Dalla tua traccia mi pare di capire che sia là, in effetti quello è l'unico punto col filo spinato da superare. Dovrebbe essere al km 33 della tua traccia. Comunque se è quello si può scegliere l'una o l'altra soluzione. Tu hai seguitato su sentiero? Visto che si ricongiunge potrebbe essere un'alternativa al filo spinato.

  • andremales 2-feb-2016

    sì esatto, è al km 32 del mio percorso, corrispondente al km 19 del tuo. Tra l'altro non mi ero accorto che tu l'hai fatto in senso contrario, e cioè sei arrivato dal campo e sei entrato nel bosco, giusto ? Sì, io ho seguito il sentiero giù per la vallata.

  • Foto di Conte70

    Conte70 2-feb-2016

    Si, nell'altro verso....ci siamo capiti. La prossima volta proverò a passare da dove sei passato tu, visto che dopo (se vieni dal bosco) il filo spinato si deve oltrepassare un altro cancello!

  • andremales 2-feb-2016

    ok !!
    E' sempre utile e produttivo confrontare e scambiarsi le proprie esperienze !! ;-)

You can or this trail