-
-
782 m
209 m
0
16
32
63,61 km

Visto 287 volte, scaricato 2 volte

vicino San Pietro a Pettine, Umbria (Italia)

Percorso che partendo da Borgo ci porta, percorrendo in salita una delle due corte di Monteluco (alcuni tratti è necessario percorrerli bici in spalla), fino ai prati sommitali dell'omonimo monte.

Percorrendo la via che costeggia i prati arriveremo all'ingresso (dx)della strada che un tempo portava all'Hotel del "matto". Percorrendola in discesa troveremo alla nostra sinistra l'imbocco della corta del "matto" appunto, che ci porterà di nuovo al ponte delle torri.

La corta del "matto" è caratterizzata da una pendenza mai eccessiva e da innumerevoli rocce affioranti dal terreno che accostate agli innumerevoli scalini ne fa un tratto, purtroppo breve, davvero bello da percorrere anche con una certa velocità.

Una volta terminato tale tratto andremo ad attraversare di nuovo il ponte delle torri e prenderemo il giro della rocca a sx, scendendo a valle attraverso i vicoli della città di Spoleto.
Prima sulla scalina del duomo (fare attenzione ai tanti turisti che si affollano la domenica), poi per vicoli e scalinate fino a Piazza Garibaldi. Da li andremo a prendere di nuovo la ciclabile arrivando dopo circa 8 km a San.Giacomo.

Prenderemo quindi a salire verso il castello di Poreta percorrendo in senso contrario la via franchigena. Una volta al castello scenderemo dall'altro versante del monte per risalire poi di nuovo fino al borgo di Lenano e da li al castello di Campello Alto (visita consigliata).

Prima del castello prenderemo sulla dx la via franchigena e seguendo sempre i cartelli, attraverso sali scendi di sterrate, arriveremo sopra ad un piccolo borgo medioevale con ancora intatta la cinta muraria superiore e la torre. Tra i vicoli del paese, scenderemo tra scalini ed archi fino ad arrivare a Pissignano.

Prendendo così la ciclabile che ci riporterà a Borgo.

Commenti

    You can or this trail