-
-
2.190 m
679 m
0
70
139
278,54 km

Visto 473 volte, scaricato 4 volte

vicino Corvara in Badia, Trentino - Alto Adige (Italia)

Giro in moto ad anello con partenza ed arrivo a Corvara in Badia, con escursione sugli asfalti dell'Austria giusto per ricordare come dovrebbero essere le strade...
Itinerario per i passi di Valparola e Falzarego con discesa a Cortina d'Ampezzo.
Salita successiva al Passo tre Croci e discesa verso Misurina. Arrivando al lago, si può salire sulla sinistra a Malga Misurina (ottimo punto di ristoro). La discesa verso Auronzo lungo l'Ansiei, dopo i primi tornanti risulta molto piacevole per le ampie curve ed i rettilinei tra il gruppo delle Marmarole e dei Cadini. In prossimità dell'uscita dall'abitato di Auronzo, girare sulla sinistra per salire verso il Passo di Sant'Antonio ed il Comelico fino a Padola. Da qui verso i Bagni di Valgrande ed il Rifugio Lunelli. Ritornare verso Padola per prendere la strada che sale a Passo Monte Croce Comelico, con successiva discesa a Sesto. Proseguire fino a San Candido per svoltare a destra in direzione Vesciaco-Lienz (A). Oltrepassato il confine è possibile raggiungere Lienz sia percorrendo la strada principale (B100), che salendo sulla sinistra (in prossimità dell'abitato di Abfaltersbach) sulla bella strada denominata "Pustertaler Hoehenstrasse" (L324).
Giunti a Lienz, svoltare verso NO verso Mittersill per percorrere la valle dell'Isel. Dopo una ventina di chilometri, subito dopo la stazione di rifornimento, girare sulla sinistra per salire la bellissima Defereggental, in direzione del Passo Stalle. La discesa dal passo (che è a senso unico alternato) è possibile solo nei primi 15 minuti di ogni ora, viceversa, dal versante Italiano, si può salire al passo durante il terzo quarto di ogni ora. Il rifugio, dalla parte opposta del lago in cima al passo, offre un ottimo punto di ristoro durante l'attesa per il semaforo verde. Alla fine della bella valle di Anterselva, in prossimità di Valdaora, si può optare per la salita verso il Passo della Furcia e San Vigilio di Marebbe (non entusiasmante dopo la bella esperienza sugli asfalti austriaci...) oppure continuare verso Brunico e poi girare sulla sinistra per riprendere la Val Pusteria e rientrare a Corvara.

Commenti

    You can or this trail