-
-
162 m
-48 m
0
16
32
63,76 km

Visto 242 volte, scaricato 13 volte

vicino Zona Artigianale D3, Piemonte (Italia)

Spedizione alla scoperta di percorsi offroad lungo le rive del Bormida e dell'Orba.
Buon rapporto sterrato/asfalto posso stimare un 70% su un totale di 64km. Percorso facile e sempre in piano, adatto anche a neofiti che vogliono provare ed imparare, come me.
Incontrati fondi di ogni tipo: terra battuta, terra sabbiosa, fango, ghiaia e scendendo nell'Orba anche sabbia e ciottolato smosso.
Bel percorso subito dietro casa: ha inizio appena dopo il ponte Bormida che collega Alessandria a Spinetta Marengo, se volete evitare il primo breve pezzo che ha un divieto di transito, si svolta a destra sulla Stortigliona, dopo il sottopasso si svolta a destra ed ancora destra dopo il sottopasso della ferrovia. Da qui inizia il percorso in off che inizialmente costeggia il Bormida e, dopo l'affluenza, l'Orba, da qui si arriva fino alle porte di Casalcermelli, paese da evitare perchè senza sbocchi, quindi arrivati all'incrocio sull'asfalto si va a sinistra per Bosco Marengo. Alla fine del paese si tiene direzione fiume e si ritorna in off, da qui si prende la prima a sinistra e si prosegue sfiorando Predosa, attenzione perchè qui il percorso è ostacolato da alberi caduti in 4 punti (nulla di inaggirabile), poi Capriata D'Orba e Pratalborato, qui lo sterrato finisce e si continua su asfalto per andare a prendere un panino e una birretta a Silvano D'Orba!

CONSIGLIO DI UTILIZZARE GOMME CON UN BUON TASSELLO, almeno una 50/50 tipo Metzeler Karoo3. Io monto Mitas E-09 DAKAR che sono 80/20 e vanno in crisi solo nel fango.

Commenti

    You can or this trail