-
-
97 m
71 m
0
1,2
2,3
4,64 mn

Visto 324 volte, scaricato 1 volte

vicino Casemascie, Umbria (Italia)

La discesca verso il Lago di Corbara non è risultata facile come previsto. Per chi si inoltra con un solo mezzo ed è costretto a tornare indietro verso il punto di partenza, la risalita controcorrente ci costringe ad un passo lento, investendo tutte le energie per mantenere una velocità a passo d'uomo. Il kayak in questione, un genesi allwave, per quanto veloce necessita di uno sforzo fisico notevole per risalire i tre chilometri che ci separano dall'automobile.
Nonostante la modesta difficoltà del percorso, il tratto delle Gole del Forello affascina per la sua singolarità. Profonde cavità sono visibili lungo le rocce stratificate che costeggiano l'alveo del fiume Tevere. Una ventina di cinghiali e aironi in volo accompagnano la discesa. Le soste non sono semplici per chi naviga con canoe poco stabili; la terra fangosa non sostiene il nostro peso contribuendo a farci sprofondare nel terreno fino all'altezza delle tibie. Di sicuro una delle tappe più belle della Valle del Tevere che sa essere ostile per chi naviga da solo. La strada per arrivare al fiume non è adatta a piccole macchine, si corre il rischio di rimanere bloccati. Meglio parcheggiare l'auto verso il Lago di Corbara e risalire il fiume controcorrente se si ha un mezzo veloce.

Coordinate per la discesa: 42.739417, 12.314671

2 commenti

  • findus.biker 2-ago-2018

    Bel giro e belle foto. Se ho ben capito hai fatto il giro a ottobre, forse ci sta poca acqua. Secondo te a luglio sarà più alto il livello? Immagino sia più facile accedere all'acqua così. Comunque essendo agli inizi accolgo il suggerimento di partire dal lago

  • Foto di Matteo Carratoni

    Matteo Carratoni 27-dic-2018

    Ciao "Findus", ho visualizzato solo ora il tuo commento. A luglio non ho idea di come possa essere la situazione. Sto tornando nei prossimi giorni lì per lo stesso percorso. Speriamo vada meglio.

You can or this trail