Tempo in movimento  2 ore 32 minuti

Tempo  4 ore 44 minuti

Coordinate 1381

Caricato 28 novembre 2018

Registrato novembre 2018

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.798 m
681 m
0
1,9
3,8
7,59 km

Visualizzato 738 volte, scaricato 18 volte

vicino a Pra de Luni, Veneto (Italia)

Punto di partenza è Case Bortot, raggiungibile in auto da Belluno in pochi minuti. Attenzione al'ultimo tratto perchè la strada è erta e stretta.
Si percorre inizialmente una ampia mulattiera fino a quota 1000mt esatti. Qui, appena svoltati a dx su un tornante, bisogna prendere la seconda traccia (entrambi ampie e marcate) a sx, subito in salita (indicazione su un tronco d'albero sopravvissuto alla debacle di fine ottobre).
A quota 1040mt si deve svoltare a dx, in corrispondenza di un manufatto con dei bollini. La traccia del mio percorso, in salita, segue invece quanto, evidentemente erroneamente, indicato nella mappa Tabacco. Ciò comporta una deviazione a sx del percorso battuto, per ipotetico sentiero inesistente. Farò presente l'errore alla casa editrice. Comunque, in salita, mi sono ricongiunto alla pista battuta circa 150mt più in alto.
Si prosegue, per tracce sempre molto evidenti, anche se non ben bollinate, fino alla cresta terminale. Il percorso sale sempre erto fino a circa 1500mt, per poi addolcirsi un po e accompagnarci alla cima. La cresta finale (ultimi 200mt dislivello) va presa con le dovute cautele in caso di nebbia, perchè corre a un metro da un precipizio di diverse centinaia di mt. Sulla cima il panorama sullo Schiara è incomparabile.
Tutto sommato un percorso di difficoltà media, che permette di ammirare il gruppo dello Schiara (principalmente) da una posizione decisamente privilegiata.
Foto

Case Bortot, punto di partenza

Foto

Si sale per ampia strada forestale

Foto

Al bivio a dx

Foto

Foto

Foto

Si piega a sx, dopo il tornante. NON LA PRIMA TRACCIA, ma la seconda, poco più avanti

Foto

Al bivio andare a dx, anche se la presente traccia gps va dritta, su indicazione di una mappa evidentemente errata (vedi note

Potete anche seguire la traccia e andare dritti, farete una deviazione "naif" con successivo ricongiungimento circa 150mt più in alto.
Foto

Rudere di riferimento (se seguite la traccia gps in salita)

Foto

Qui si incontra la traccia battuta

Foto

Ora la traccia è molto evidente

Foto

Al bivio a dx

Foto

Foto

Foto

Passaggino appena un po esposto, una corda aiuta il passo non fermo

Foto

Ci si inerpica su buona traccia

Foto

La cima si avvicina

Foto

La pendenza diminuisce un pochino

Foto

Il Serva e, in fondo, il gruppo del Cavallo

Foto

Il gruppo dello Schiara con in alto la mitica Gusela del Vescova' e in basso il rif. Settimo Alpini

Foto

Foto

Foto

Cresta che in caso di nebbia va presa con le dovute cautele

Foto

Ultimi metri

Foto

La Pala Bassa

Foto

Foto

Foto

Il Tiron de Monpiana e, sotto, la forcella Monpiana

Foto

Da sx: Serva, Cavallo e cresta terminale

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Seguire la traccia a dx

Foto

Il Serva da Case Bortot

1 commento

  • Foto di NickDR72

    NickDR72 28-nov-2018

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Grande classica... ben tracciata

Puoi o a questo percorso