-
-
2.332 m
979 m
0
5,0
10
20,1 km

Visto 295 volte, scaricato 3 volte

vicino Tezzi, Lombardia (Italia)

Con Cisco e Lino visto le previsioni meteo non ottimali decidiamo di stare nelle Orobie con percorso da decidere al Momento. Partenza da Tezzi Alto con destinazione Vigna Vaga poi si vedrà.
Tempo nuvoloso e alcune gocce al mattino ma nel complesso sembra reggere arrivati in val Sedornia prendiamo il sentiero per il passo degli Omini, a 1600 m calziamo le ciaspole nei pressi della baita foppane pieghiamo a sx per puntare verso il passo di Fontanamora, cresta verso il Vigna Vaga senza neve, tornati al passo preferiamo percorrere il traverso verso il pizzo di petto ancora senza ciaspole le calzeremo solo nel vallone sotto il passo di petto e le terremo sino alla depressione della cresta tra il bBarbarossa e il Pizzo di Petto. La cresta ora e praticamente pulita e si percorre senza grosse difficoltà se non per un tratto aereo e sporco di neve e un tratto con rocce rotte.
In vetta al Barbarossa pausa pranzo non scendiamo al colle delle Oche ma prendiamo subito un canale innevato che ci porta nel vallone sottostante quando la pendenza si addolcisce con le ciaspole scendiamo ulteriormente per poi salire verso il M. Sponda VAga prima della cima pogliamo definitivamente le ciaspole.
Dallo Sponda Vaga discesa al Mirtillo risalita al Cavandola e finalente discesa quasi tutta pulita dalla neve sino a Tezzi solo qualche goccia prima del bosco niente a confronto del temporale preso in macchina a Villa d'Ogna

Commenti

    You can or this trail