Tempo in movimento  3 ore 5 minuti

Tempo  3 ore 30 minuti

Coordinate 2473

Caricato 1 aprile 2019

Recorded aprile 2019

-
-
367 m
250 m
0
3,6
7,2
14,3 km

Visto 205 volte, scaricato 6 volte

vicino Sutri, Lazio (Italia)

L'escursione parte da Sutri.Parcheggiata l'auto si costeggia la sterrata a sinistra dell'anfiteatro e ci si immerge subito nel Parco di Sutri.Dopo avere attraversato un ponte in legno si prosegue sulla destra in direzione delle tagliate tufacee(ci sono paline segnaletiche).In breve ci troviamo sulla sinistra le due vie cave scavate nel tufo.visitate le tagliate si prosegue in direzione della Torre degli Arragiati.Arrivati alla Torre si prende il sentiero alla sinistra della proprieta'in cui essa si trova.Il percorso ora si fa leggermente monotono passando tra qualche coltivazione e vecchie capanne agricole.Dopo un paio di Km si arriva a un ponticello in legno,proprio in prossimita'di una piccola cascata.Attraversato il ponte il sentiero diventa affascinante e ricco di scorci
.Lo scenario e'ora quello tipico delle forre della Tuscia con il sentiero che costeggia il fiume e lo attraversa in piu'punti con ponti in legno.Segnalo la presenza di molti alberi caduti sul percorso,comunque facili da aggirare o scavalcare.Le paline che indicano che siamo sulla Via Francigena sono sempre presenti durante il cammino.Si esce infine dal bosco e il sentiero diventa una carrareccia che in poche centinaia di metri incrocia la via asfaltata(Via di Crognano).Siamo nel Comune di Capranica.Decido di non proseguire fino al borgo e torno a Sutri sullo stesso percorso(anche se il Gps fa un po di scherzi e stacca un po'la traccia del ritorno da quella dell'andata).Arrivato alle Tagliate questa volta proseguo e vado a visitare la Necropoli sulla Cassia.Torno poi verso l'Anfiteatro e salgo a Villa Savorelli.Dall'alto della dimora la vista su Sutri e quella sull'Anfiteatro sono veramente stupende.Spettacolare anche il giardino all'italiana della villa.Qualche altro giro nel meraviglioso Parco e si torna all'auto.Tutto il percorso non presenta particolari difficolta'(solo un po'di attenzione per superare gli alberi caduti sul percorso) ma e'comunque lungo e quindi lo classifico come media difficolta'.

Commenti

    You can or this trail